Accadde oggi. I fatti più importanti nella storia avvenuti il 28 Febbraio – VIDEO

Accadde oggi. Il 28 Febbraio è il 59° giorno del calendario gregoriano. Mancano 306 giorni alla fine del 2021. Cosa avvenne di rilevante

Il 28 Febbraio si festeggia San Romano di Condat, un monaco e abate, che fondò il monastero di Condat, quello di Lauconne, quello femminile di La Balme e quello di Romainmôtier. Ricorre oggi la Giornata delle malattie rare.

Leggi anche >>> Accadde oggi. I fatti più importanti nella storia avvenuti il 27 Febbraio

Quali avvenimenti importanti sono accaduti in questo giorno?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 🌍Nature Iger (@nature.iger)

Leggi anche >>> Accadde oggi. I fatti più importanti nella storia avvenuti il 26 Febbraio

202 a.C. – Iniziano i quattro secoli di dominazione della Dinastia Han sulla Cina

870 – Termina il Concilio di Costantinopoli del 869–870

1784 – John Wesley istituisce la Chiesa metodista

1854 – Il Partito Repubblicano viene fondato a Ripon

1912 – Nasce l’amante del duce Clara Petacci

1916 – Muore lo scrittore Henry James

1922 – L’Egitto ottiene l’indipendenza

1942 – Nasce il fotografo  Oliviero Toscani

1942 – Nasce il portiere Dino Zoff

1954 – Viene messa in vendita la prima televisione a colori negli USA

1957 – Nasce l’attore John Turturro

1959 – Nasce la presentatrice e politica  Gabriella Carlucci

1983 – L’ultimo episodio di M*A*S*H viene trasmesso negli Stati Uniti, divenendo l’episodio televisivo più visto della storia (100 milioni di tele spettatori)

1984 – Nasce la modella Karolina Kurkova

1986 – Olof Palme, primo ministro svedese, viene assassinato a Stoccolma

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Moise kean 🦍 (@moise_kean)

2000 – Nasce il calciatore Moise Kean

2013 – Inizio della Sede vacante, in quanto diventa effettiva la rinuncia di Papa Benedetto XVI, annunciata l’11 febbraio 2013