Barbara d’Urso, i programmi a rischio per i servizi troppo “spinti”

Barbara d’Urso sembra aver scongiurato la cancellazione dei suoi programmi. Ma già in passato la conduttrice era finita nei guai per dei servizi troppo spinti

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Barbara d’Urso (@barbaracarmelitadurso)

In questi giorni si è molto parlato del rischio di cancellazione per i programmi di Barbara d’Urso. A destare sospetti era stato il calo d’ascolti registrato dal serale Live -Non è la d’Urso, e la decisione di interrompere la trasmissione a fine marzo. Sebbene la conduttrice abbia chiarito che si tratta solo di una pausa, non è la prima volta che rischia: già in passato era finita nell’occhio del ciclone per via di servizi fin troppo spinti.

La vicenda risale al 2014, ed è legata ad una puntata di Domenica Live che le aveva attirato le ire di telespettatori, opinionisti e soprattutto dei vertici di Mediaset. Secondo i beninformati, in quell’occasione Barbara aveva salvato il posto per un soffio. Ma cos’era successo?

LEGGI ANCHE-> Chiude Live Non è la D’Urso, c’è lo zampino di Maria de Filippi?

Barbara d’Urso a rischio per i servizi troppo spinti

Barbara d'Urso a Domenica Live nel 2014, a rischio cancellazione per i servizi spinti
Barbara d’Urso a Domenica Live nel 2014 – screenshot

LEGGI ANCHE -> Effetto Draghi anche in tv? I programmi cambiano registro

Sette anni fa, il 19 gennaio 2014, la puntata di Domenica Live aveva scatenato un putiferio. Il motivo? Il tema scelto, ossia “L’Italia a luci rosse”. In quel frangente erano andati in onda dei servizi che raccontavano vicende osé, vizi e perversioni degli italiani. il tutto seguito da discussioni e commenti in studio. Nulla di male, se non fosse che il programma era in fascia protetta, ossia quella fruibile anche dai più piccoli.

In seguito alle polemiche Barbara era stata costretta a scusarsi, non solo al pubblico, ma anche ai capi di Cologno Monzese, fra cui il vicepresidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi. Lui le aveva dato l’ultimatum, minacciando di cancellare il programma se non ci fosse stato un cambio di passo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter 

L’incubo cancellazione per Barbara D’Urso sembrava legato solo a quell’episodio del passato. Vedremo se i futuri palinsesti Mediaset metteranno a tacere le voci anche stavolta.