Il criceto: i segnali che indicano malessere in questo piccolo roditore

Il criceto è un piccolo roditore sempre più presente nelle nostre case come animale domestico. Quali sono i segnali che indicano un suo eventuale malessere?

Criceto segnali malessere
Criceto – pixabay

Con gli occhietti vispi e il suo musetto buffo, il criceto è diventato un amico peloso molto popolare. Spesso è infatti il primo animale domestico ad arrivare in casa poiché le sue cure non sono faticose come quelle riservate a gatti e cani. Tuttavia, stiamo sempre parlando di un essere vivente, non di un giocattolo. Necessita quindi di ogni riguardo per il suo benessere e salute.

L’ aspettativa di vita di un criceto varia in base al suo habitat, alle cure che riceve, alla razza. Ha una vita media compresa tra 1 anno e mezzo e 3 anni, anche se alcuni esemplari hanno raggiunto ben 7 anni.

La causa più probabile di morte di un criceto domestico è l’età avanzata, tuttavia ci sono molte malattie comuni che, se non trattatate, possono portare a un decesso prematuro. Fattori come una cattiva alimentazione, una scarsa igiene, mancanza di un ambiente comodo, possono far sì che il criceto viva poco tempo. E’ una specie altamente predisposta a sviluppare sintomi di stress; tenetelo al riparo da rumori eccessivi, stimoli che possano danneggiare la salute, cambiamenti climatici improvvisi. L’ubicazione della gabbietta è importante: evitate di lasciarlo esposto alle intemperie o alle luce solare diretta. Consultate sempre il vostro veterinario di fiducia.

Leggi anche >>> Il cane al tuo matrimonio: è possibile? I 5 consigli per avere questo invitato speciale

Il criceto e la sua salute: quando preoccuparsi

Leggi anche >>> Gatto: 7 cose molto comuni dentro casa che potrebbero ucciderlo

E’ triste pensare che il proprio fedele compagno possa presto abbandonarci. E’ necessario e importante scorgere gli squilibri nella salute dei nostri animali domestici per garantirgli un’aspettativa di vita più lunga e in stato ottimale. Quali sono i segnali che possono indicare che il tuo criceto non sta bene?

1) Non ha appetito: se rifiuta il cibo e si verifica una rapida perdita di peso potreste iniziare ad allarmarvi. Un criceto morente inoltre è apatico, si muove con lentezza e difficoltà, reagendo poco agli stimoli nel suo ambiente.

2) Sente dolore. Un criceto malato mostra segni di disagio come ipersensibilità. Rifiuterà, inoltre di essere accarezzato e toccato dai suoi padroni umani come faceva un tempo. Il comportamento sarà evidentemente alterato dallo stato di dolore e vulnerabilità.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

3) Segni vitali alterati. Respiro breve, battito cardiaco più lento, temperatura corporea più bassa indicano uno stato precario di salute. Non fate mai di testa vostra e consultate sempre un veterinario specializzato.