Sanremo 2021, il brano di Gaia: il testo della sua canzone “Cuore amaro”

Dal 2 al 6 marzo, tutti sintonizzati con la settantunesima edizione del Festival di Sanremo. Tra i cantanti in gara ci sarà Gaia: ecco il testo ufficiale della sua canzone “Cuore amaro”.

Gaia Sanremo 2021 canzone testo
Gaia (Screenshot profilo ufficiale Instagram)

Dopo un anno dalla sua vittoria ad Amici, Gaia debutterà sul palco dell’Ariston per la settantunesima edizione del Festival di Sanremo.

Musica e testo di Cuore amaro sono di Gaia Gozzi, Daniele Dezi, Jacopo Ettorre e Giorgio Spedicato. La produzione è di Giorgio Spedicato e Simone Privitera.
Come le altre canzoni che hanno portato Gaia in cima alle classifiche radiofoniche nell’estate 2020, quali Chega e Coco Chanel, anche Cuore amaro parla di lei e della sua vita, con un caratteristico ritmo latino a scandire i tempi.

Senza ansia e senza paura, la cantante italo-brasiliana dice di coronare un sogno. Gaia ha 23 anni e ci confessa di utilizzare la musica a scopo terapeutico: Cuore amaro racconterà i suoi limiti superati, le consapevolezze raggiunte, i cambiamenti di visione, una presa di posizione.

Restiamo in attesa di ascoltare il brano di Gaia nella categoria Campioni. Nel frattempo, leggiamo il testo completo della canzone.

Gaia, il testo di “Cuore amaro”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gaia (@gaiaofficial)

Leggi anche -> Sanremo 2021, il brano di Aiello: il testo della sua canzone “Ora”

Fedele ai miei sogni
Senza paura poi di cadere
Fedele ai ricordi
Ricadere
Benedico gli errori più grandi
Perché ho fatto di peggio più tardi
Io volevo soltanto portarmi
La giungla tra questi palazzi
Sotto una lacrima che bagna tutta la città
Strada di arterie che ritorna da me

Ma il mio cuore è amaro
Un disordine raro
Io non vedo il denaro ma il mio cuore amaro
Ora ci vedo chiaro
Ora ci vedo chiaro
Mani radici sole sulla schiena
Parole pioggia che mi disseta
A volte mi sveglio la sera
E strappo pensieri di seta
Foglia nuda per strada
Luna chiara nirvana

Quella che ho dentro è una notte lontana
Quella di chi non sa tornare a casa
Sotto una lacrima che bagna tutta la città
Strada di arterie che ritorna da me

Ma il mio cuore è amaro
Un disordine raro
Io non vedo il denaro ma il mio cuore amaro
Ora ci vedo chiaro
Ora ci vedo chiaro
Il mio cuore è amaro
Un disordine raro
Sa di un giorno lontano questo cuore amaro
Ora ci vedo chiaro
Ora ci vedo chiaro

Il mio cuore è amaro
È un disordine raro
Sa di un giorno lontano questo cuore amaro
Ora ci vedo chiaro
Ora ci vedo chiaro
Anche se mi resta
Sulla pelle l’ultima
Goccia di tempesta
Ormai non mi interessa

Sei il mio cuore amaro
Un disordine raro
Io non vedo il denaro ma il mio cuore amaro
Ora ci vedo chiaro
Ora ci vedo chiaro
Il mio cuore amaro
Un disordine raro
Sa di un giorno lontano questo cuore amaro
Ora ci vedo chiaro
Ora ci vedo chiaro

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.