Sanremo 2021, il significato della canzone di Irama “La genesi del tuo colore”

Sanremo 2021, il significato della canzone di Irama “La genesi del tuo colore”. Domani sera tornerà sul palco dopo un’attesa lunga di due anni per presentare il suo nuovo brano

Accadde oggi
Irama – GettyImages

Dopo lo strepitoso successo ottenuto due anni fa con la sua partecipazione, Irama è pronto a tornare al Festival di Sanremo con la sua “Genesi del tuo colore”. Un brano fresco, nuovo e che lo rappresenta tanto, e dove il cantante si prepara a conquistare i telespettatori con la sua musica che lo accompagna fin da quando era solo un bambino. Ora, pronto per questo grande ritorno, non vede l’ora di presentare il suo brano a tutti.

LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, chi è Irama: tutto sul cantante de “La genesi del tuo colore”

Testo di “La Genesi del Tuo Colore”, brano di Irama

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Irama (@irama.plume)

Le sonorità delle sue hit estive che lo hanno portato sulla cresta dell’onda saranno protagoniste di questo brano. Con questo testo Filippo Maria Fanti si prepara a raccontare una storia, racconta di quando attorno sembra scomparire qualsiasi cosa e all’improvviso non abbiamo più nulla a cui aggrapparci. Veniamo catapultati nel buio e, con la forza della disperazione, esplode tutto e la nostra vita riprende a scorrere nonostante il cattivo tempo. Anche stavolta cerca di mandare un messaggio importante per tutti i telespettatori che sono curiosi di scoprire quale sarà il brano che arriverà al Festival quest’anno.

LEGGI ANCHE -> Sanremo 2021, Amadeus annuncia la super ospite della prima serata

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Irama (@irama.plume)

L’ultima volta, nel 2019, ha riscosso un discreto successo: la sua canzone è stata per mesi in vetta alle classifiche più importanti del panorama musicale italiano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter