Achille Lauro piange lacrime di sangue sul palco dell’Ariston. Pubblico senza fiato – FOTO

Achille Lauro lascia tutti senza fiato con il suo primo quadro relizzato per Sanremo 2021. Il cantante piange lacrime di sangue.

Achille Lauro Sanremo lacrime di sangue
Achille Lauro (foto da Twitter)

Grande debutto per Achille Lauro che oggi sale sul palco del Festival di Sanremo come ospite speciale. Dopo il grande successo di Rolls Royce e lo scalpore suscitato da Me ne frego, il cantate romano torna nuovamente all’Ariston con uno spettacolo tutto suo, all’insegna dell’originalità e dell’innovazione. Ho preparato cinque quadri – ha spiegato in un recente post su Instagram – uno per ogni serata”.

Leggi anche -> Amadeus a Sanremo svela l’ultimo momento felice del 2020

Achille Lauro a Sanremo 2021, tra peccato e lacrime di sangue

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACHILLE LAURO® (@achilleidol)

Leggi anche -> La grande sorpresa di Achille Lauro: la sua esibizione è sconvolgente

Per il suo primo quadro a Sanremo, Achille Lauro ha scelto un sontuoso abito attillato con ornamento di piume rosa, ma il vero tocco di classe sono state le lacrime di sangue che da un certo punto dell’esibizione in poi hanno cominciato a rigargli il viso. Difficilmente il dolore espresso dalla canzone avrebbe potuto avere rappresentazione più forte di questa.

Come di consueto quando l’artista presenta un nuovo progetto musicale, si sono aperte le scommesse su quale sarà il filo conduttore delle sue esibizioni sanremesi. Sui suoi profili social, Lauro ha fornito alcuni indizi, modificando la sua immagine del profilo con quella di un gioco dell’impiccato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ACHILLE LAURO® (@achilleidol)

La prima lettera che appare nell’“impiccato virtuale” è una L. Con molta probabilità le lettere formeranno la parola LAURO e ad ognuna corrisponderà una diversa esibizione, atta ad esternare una diversa “anima” dell’artista.