Meteo, le previsioni di oggi martedì 2 marzo, il VIDEO

Meteo, ancora primavera sull’Italia anche se non durerà molto. È atteso un peggioramento del tempo con freddo, nuvole e pioggia

meteo previsioni
Giornata soleggiata (Gettyimages)

Continua l’ondata di primavera anticipata sull’Italia anche nel corso di questa settimana. L’anticiclone che ha portato l’alta pressione sul nostro Paese continua a resistere portando giornate belle e soleggiate ma non avrà lunga vita.

Da oggi, infatti, dopo una breve pausa di qualche giorno, l’anticiclone diventerà di nuovo energico con tempo stabile, cielo limpido e sole, in tutte le regioni. Unica eccezione nelle prime ore dell’alba e nella notte con un po’ di foschia e nebbia nella zona della Val Padana, senza troppi eccessi però. Si tratterà soprattutto di fenomeni isolati come anche qualche nube sparsa al mattino in Toscana e sul litorale tirrenico.

I valori saranno ancora alti per le temperature di stagione, tipicamente primaverili con la colonnina che salirà di nuovo, soprattutto al Nord.

LEGGI ANCHE –> Corrente del Golfo, record tutto negativo: catastrofiche le conseguenze

Meteo, le previsioni per il resto della settimana

meteo previsioni
Guornata soleggiata con qualche nuvola (GettyImages)

LEGGI ANCHE –> Squali dottori degli oceani: come potrebbero salvare l’ecosistema

La situazione appena descritta resterà sul nostro Stivale fino a giovedì 4 marzo. Ancora dunque qualche giorno di stabilità per poi accogliere da venerdì e per il weekend di nuovo freddo, piogge e nevicate.

Sarà proprio venerdì 5 marzo il primo giorno della settimana in cui avvertiremo un primo cambio di passo sul fronte meteorologico. L’alta pressione comincia a perdere forza per lasciare spazio ad una perturbazione atlantica che porterà prima le nubi e poi anche le piogge.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

meteo previsioni
Nuvole (Pixabay)

Il primo peggioramento del tempo è atteso al Nord e sulle isole maggiori, con la possibilità di vedere di nuovo la neve nelle zone alpine oltre i 1300 metri. Sul resto del Paese ci saranno soprattutto le nuvole con un tempo variabile con una flessione delle temperature un po’ in tutta Italia.  Nel corso del weekend la perturbazione si sposterà via via prima al centro e poi anche al sud.