Travolta da un treno sui binari: bambina di 9 anni muore nel giorno del suo compleanno

Una bambina di 9 anni è morta, dopo essere stata travolta da un treno, mentre andava a comprare dei dolci con il padre.

Russia bambina 9 anni muore travolta treno
(MichaelGaida – Pixabay)

Travolta da un treno merci mentre andava a comprare dei dolci per il suo compleanno insieme al padre. Così è morta una bambina di soli nove anni, durante la scorsa settimana, a Zaozyorny, in Russia. Il drammatico incidente è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza poste nei pressi dei binari. Nel filmato, si vede la piccola attraversare i binari mano nella mano con il padre, ma pochi istanti dopo i due sarebbero tornati inspiegabilmente indietro, proprio quando sopraggiungeva il treno che ha fatto cadere entrambi. Il flusso d’aria poi ha risucchiato la piccola facendola finire sotto le ruote del convoglio. Purtroppo all’arrivo dei soccorsi, per la bimba non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche —> Bambina uccisa durante un esorcismo: aveva solo 9 anni

Russia, bambina di 9 anni muore travolta da un treno: stava andando a comprare dei dolci insieme al padre

Polizia russa
Polizia russa (Getty Images)

Leggi anche —> “Papà sto morendo”: l’ultimo video della bambina su TikTok

Una bimba di soli 9 anni è morta nei giorni scorsi a Zaozyorny, cittadina della Russia centrale. La piccola sarebbe stata investita da un treno merci dopo aver attraversato i binari insieme al padre 33enne, con il quale si stava recando presso un negozio di dolci in occasione del suo compleanno. La redazione del The Sun, ha pubblicato un video, ripreso dalle telecamere di sorveglianza poste in zona, che ha acquisito la polizia russa per ricostruire la dinamica dell’incidente. Nelle immagini si vedono i due attraversare velocemente i binari, ma pochi istanti dopo, entrambi ritornano inspiegabilmente indietro. In quel momento sopraggiungeva un convoglio che li ha scaraventati a terra e il flusso d’aria avrebbe risucchiato la bambina sotto le ruote.

Sul posto sono arrivarti i paramedici che, purtroppo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso della bimba, morta sul colpo. Intervenuti anche gli agenti della polizia russa che hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica della tragedia. Dagli accertamenti, riporta The Sun, è emerso che il padre della vittima al momento dell’incidente era ubriaco ed avrebbe deciso di prendere una scorciatoia passando sui binari. Gli investigatori ritengono che il 33enne si fosse incamminato vicino ai binari, dopo essere tornato indietro, credendo di non essere nella traiettoria del treno ed ignorando l’allarme acustico azionato dal macchinista.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Ambulanza Russia
(Getty Images)

Nei confronti dell’uomo è stato avviato un procedimento penale nei confronti del 33enne. L’uomo è accusato di negligenza, reato che, se venisse confermato, secondo la legge russa, prevede una pena sino a due anni di reclusione.