I cani. Quali sono i 5 odori che proprio non sopportano

I cani. Vi proponiamo una lista di 5 odori che i vostri amici a quattro zampe non possono proprio tollerare. Scopriteli

I cani odori che non sopportano
Odorato cane – Pixabay

L’olfatto è il senso più sviluppato nei cani. Il motivo è puramente fisiologico. Un cane possiede tra 200 e 300 milioni di cellule olfattive contro i soli 5 milioni di un essere umano. Inoltre, l’area del cervello adibita a interpretare le informazioni da esse raccolte è circa 40% più sviluppata di quella di una persona. La capacità di sentire odori di un cane è tra le 10 mila e le 100 mila volte più potente di quello degli esseri umani. Non sorprende, quindi, il fatto che abbiamo gusti diversi per quanto riguarda la percezione di odori più o meno sgradevoli.

Leggi anche >>> Il cane al tuo matrimonio: è possibile? I 5 consigli per avere questo invitato speciale

Quali sono i 5 odori che i cani proprio non sopportano?

Smalto per le unghie

unghie sane
applicazione smalto (ivabalk/pixabay)

Leggi anche >>> Le 8 specie di genitori peggiori del mondo animale

Come molte persone il fastidio è dovuto dal fatto che contengono una grande quantità di composti chimici. Inoltre anche l’acetone e altri prodotti usati per togliere lo smalto fanno parte della lista degli odori che i cani proprio non sopportano. Cercate di usare usare prodotti senza acetone o di tenere questo tipo di cosmetici lontano dai vostri amici a quattro zampe.

Profumi

I cani odori che non sopportano
Profumo – Pixabay

I cani detestano i profumi proprio per lo stesso motivo per cui noi, invece, li amiamo tanto: coprono il vero odore del corpo. Ma questo è esattamente il mezzo principale attraverso il quale ci riconoscono; se lo sostituiamo, l’animale si sente confuso e fa fatica a riconoscerci. Inoltre, i profumi sono prodotti con tantissimi composti chimici e l’odore per i cani è insopportabile.

Agrumi

Cibi alleati per avere occhi sani: alimenti (e centrifughe) che fanno bene alla vista
Arance vitamina C (Foto di Couleur da Pixabay)

L’odore di limone, arancia o pompelmo è insopportabile per i cani. Ma la cosa peggiore sono gli oli essenziali a base di questi frutti perchè sono dei prodotti concentrati che emanano un aroma molto più intenso rispetto a quello del semplice agrume.

Prodotti per la pulizia

gatto 7 cose comuni che gli farebbero male
detersivi – pixabay

I detersivi per la pulire la casa hanno fragranze intense. Sono detestati dai cani anche odori come quello del cloro o dell’ammoniaca considerati sgradevoli. Possono addirittura arrivare a irritare le loro vie respiratorie e l’esofago. Inoltre, l’ammoniaca ha un olezzo simile a quello delle urine dei cani, per cui potrebbe portare agitazione o allerta nel vostro amico a quattro zampe. Sarebbe meglio pulire casa a fondo quando il cane è fuori a passeggiare con un altro membro della famiglia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

Palline di naftalina

I cani odori che non sopportano
Naftalina – Pixabay

La naftalina viene usata come pesticida; dato il suo livello di tossicità derivato da composti chimici contenuti al suo interno è un prodotto che potrebbe addirittura causare la morte di un cane. Emana un odore molto sgradevole. Se il vostro animale dovesse ingerire una sola pallina potrebbero incorrere gravi danni al fegato e al sistema nervoso centrale.