Gatti: possono imparare ad usare il WC? La risposta è sì, ecco come

Stufi di dover utilizzare la lettiera e dei suoi cattivi odori? Ecco la tecnica infallibile per insegnare al vostro gatto come usare il WC.

Gatti imparare usare wc
Un gatto (Getty Images)

Non sopportate più di dover cambiare la lettiera ogni giorno? Ed al contempo credete che quello di entrare in bagno e sorprendere il proprio gatto seduto sul vostro WC possa rimanere niente meno che un divertente sogno? Ecco vi sbagliate. Esiste in realtà un’infallibile strategia che, se seguita con la dovuta attenzione, vi permetterà di realizzare questa necessità insegnando gradualmente al vostro gatto ad utilizzare la tavoletta.

Leggi anche —>>> Microchip dei gatti. In quali regioni è un obbligo averlo? Tutte le informazioni

Gatti: possono imparare ad usare il WC? La risposta è sì

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @musetti_animaletti

Potrebbe interessarti anche —>>> I gatti riescono a vedere i colori? Come funzionano i loro occhi?

Innanzitutto il primo step da seguire è quello di posizionare, qualora non l’abbiate già fatto in precedenza, la lettiera nel vostro bagno, in modo che il gatto inizierà ad abituarsi all’idea di dover recarsi lì per effettuare i suoi bisogni. In seguito fate in modo di appoggiarla in un posto che la mantenga più in alto rispetto al pavimento, così anche per lui sarà normale poi dover fare una piccola arrampicata.

Con il passare dei giorni, focalizzando la vostra attenzione sulla sua risposta a questi stimoli, cercate di diminuire sempre più la distanza tra il Wc e la lettiera, quasi come se fossero incollati. Ed infine, quando si sarà del tutto abituato all’idea, potrete appoggiarla completamente sul wc, accertandovi che non possa sbilanciarsi sotto il suo peso.

Giunge adesso il momento di iniziare gradualmente a svuotare la lettiera, lasciando sempre meno sabbia al suo interno, per poi sostituirla in conclusione con un contenitore che svolga lo stesso compito. La vaschetta utilizzata dovrà essere posizionata su una superficie solida, magari di cartone, da inserire all’interno del water.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @musetti_animaletti

Quando si sarà abituato potrai infine togliere la piccola vasca e bucare gradualmente anche la carta. Nel giro di qualche settimana, o del tempo a lui necessario a seconda della sua maturità, avrà senza accorgersene imparato un’abitudine umana e voi non dovrete più avere a che fare con la lettiera. Soddisfatti?