Accoltellata dal marito si lancia dall’auto in corsa: muore giovane madre

Una giovane madre ha perso la vita dopo essersi lanciata dall’auto in corsa sul quale il marito l’avrebbe accoltellata numerose volte.

Polizia brasiliana
Polizia brasiliana (Getty Images)

Per sfuggire alla furia del marito che l’aveva aggredita con un coltello si è lanciata dall’auto in corsa. Così è morta una mamma di 32 anni nella mattinata di lunedì a Campos dos Goytacazes, in Brasile. Secondo quanto riferito dalla polizia, la donna si sarebbe lanciata dall’auto dopo che il coniuge l’avrebbe accoltellata diverse volte.

Una volta giunti sul posto i soccorsi hanno trasportato la 32enne in ospedale, dove purtroppo è deceduta poco dopo per via delle ferite riportate. L’uomo è stato arrestato dalla polizia alcune ore dopo.

Leggi anche —> Madre accusata del duplice omicidio dei figli: il piano della donna secondo l’accusa

Brasile, si lancia dall’auto in corsa dopo essere stata accoltellata dal marito: muore giovane madre

Roma titolare sushi bar muore Covid-19
(Richard Revel – Pixabay)

Leggi anche —> Sparatorie in tre centri benessere: uccise sette donne ed un uomo

Dramma a Campos dos Goytacazes, cittadina dello stato di Rio de Janeiro, in Brasile, dove una donna di 32 anni ha perso la vita in seguito ad un aggressione da parte del marito. La vittima è Kíssila Goudard, tecnico infermieristico e madre di tre figli. Secondo quanto riporta la redazione locale di G1 Globo, la donna sarebbe stata accoltellata in auto dal marito, un 35enne con il quale si era sposata da tre mesi, dopo che quest’ultimo era andata a prenderla da lavoro.

La vittima, dopo essere stata raggiunta da otto fendenti all’addome e al torace, si sarebbe lanciata dalla vettura in corsa finendo rovinosamente sull’asfalto. Sul posto sono giunti i soccorsi ed i vigili del fuoco, ai quali Kissila avrebbe rivelato di essere stata accoltellata dal marito che si era dato alla fuga. Trasportata d’urgenza in ospedale, la donna purtroppo non è sopravvissuta alle ferite riportate ed è morta poco dopo.

La polizia, dopo quanto accaduto, ha avviato le indagini e alcune ore dopo ha rintracciato l’auto del 35enne, che era stata data alle fiamme in un canneto. Gli agenti, riferisce G1 Globo, in serata hanno individuato anche l’uomo che è stato arrestato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Polizia Brasile
(Getty Images)

La famiglia della vittima, che lascia tre figli avuti da un precedente matrimonio, sui social network ha chiesto giustizia per quanto accaduto.