Pietro Castellitto: “Totti è un mito, io ne rievoco l’essenza”

L’attore Pietro Castellitto racconta i retroscena della nuova serie tv “Speravo de morì prima”, in cui interpreta Francesco Totti, e dice: “Lui è davvero un mito”

 L’attesa serie tv su Francesco Totti,Speravo de morì prima“, è decisamente diversa da tutte le altre biografie. Nella serie, diretta da Luca Ribuoli, le sei puntate alternano toni da commedia, dramma, epica sportiva e film romantico. Al centro di tutto c’è la figura dell’ex Capitano della Roma, interpretato da Pietro Castellitto.

La serie racconterà l’ultimo anno e mezzo della carriera di Totti, fuori e dentro i campi di calcio. Un periodo difficile per il Pupone: da qui il nome “Speravo de morì prima”, tratto da uno striscione d’addio dei suoi tifosi. La difficoltà di portare in scena un personaggio tanto amato è stata affrontata da Castellitto sia dal punto di vista fisico che psicologico.

Per prepararsi al ruolo ha rivelato di aver incrementato la presenza in palestra e la dieta, arrivando a prendere 8 chili. Per quanto riguarda l’interpretazione invece ha dichiarato di aver cercato di evocarne lo spirito, piuttosto che imitarlo. Una scelta che ha pagato, visto che lo stesso Totti è rimasto piacevolmente stupito del risultato.

LEGGI ANCHE -> Francesco Totti: “Alla prima uscita, Ilary mi rigò la Ferrari”

Pietro Castellitto: “Totti è un mito, io ne rievoco l’essenza”

LEGGI ANCHE -> Ilary Blasi confessa il dubbio su Totti: gelo in studio

L’attore romano poi ha raccontato il suo rapporto col campione del mondo e le conversazioni avute con lui durante la realizzazione della serie tv. A quanto pare il calciatore non gli ha mai dato consigli sull’interpretazione, anche perché Totti è il mio mito. Tutte le domande che gli ho fatto erano calcistiche – spiega Castellitto – con lui non ho mai fatto l’attore, ma solo il tifoso della Roma“. 

Fra i due si è creato un legame di stima e fiducia, tanto che Francesco Totti e Ilary Blasi hanno voluto guardare l’anteprima degli episodi insieme a lui. “Le loro reazioni? Mi sono sembrati toccati, partecipi, curiosi”, rivela l’attore. E il Pupone ha realizzato con Castellitto una serie di simpatici video per anticipare l’uscita della fiction.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Wildside (@wildsidesrl)

 La serie verrà trasmessa a partire da venerdì 19 marzo su Sky e Now Tv. Oltre a Castellitto fanno parte del cast Greta Scarano, che sarà la moglie Ilary, Monica Guerritore e Giorgio Colangeli nei panni di mamma Fiorella e papà Enzo, e Gianmarco Tognazzi, che porterà sullo schermo l’allenatore Luciano Spalletti.