Accusa un malore in casa e chiama i soccorsi: muore noto parrucchiere

La città di Montecosaro, in provincia di Macerata, piange la scomparsa di un noto parrucchiere, deceduto ieri dopo essersi sentito male in casa.

Macerata parrucchiere morto malore
(Getty Images)

Dramma a Montecosaro, in provincia di Macerata, dove nella mattinata di ieri un uomo di 56 anni è morto nella sua abitazione. Il 56enne, risultato positivo al coronavirus nei giorni precedenti, avrebbe accusato un malore ed ha contattato i soccorsi. Purtroppo all’arrivo dello staff medico e dei vigili del fuoco presso l’appartamento per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti del caso.

Leggi anche —> Malore in casa: muore giovane madre incinta del quarto figlio

Macerata, accusa un malore in casa: muore il noto parrucchiere Massimo Cardelli

La Spezia incendio muore disabile
Vigili del Fuoco (andrea – Adobe Stock)

Leggi anche —> Si uccide a 31 anni e lascia un pensiero struggente

Un uomo è deceduto nella mattinata di ieri, mercoledì 17 marzo, a Montecosaro alto, comune in provincia di Macerata. A perdere la vita Massimo Cardelli, 56enne parrucchiere e titolare di un noto salone che l’anno scorso era stato anche acconciatore ufficiale del Festival di Sanremo. Stando a quanto riporta la redazione de Il Resto del Carlino, Cardelli, risultato positivo al Covid, si trovava nella sua abitazione nel rispetto dell’isolamento domiciliare quando avrebbe accusato un malore. Nonostante ciò è riuscito a lanciare l’allarme chiamando i soccorsi.

Sul posto si sono precipitati gli operatori sanitari del 118 ed i vigili del fuoco che hanno fatto irruzione date le mancate risposte dell’uomo. Entrati nell’appartamento, purtroppo, per il noto parrucchiere non c’è stato nulla da fare. I medici hanno potuto solo constatarne il decesso.

Intervenuti anche i carabinieri per gli accertamenti del caso. Come riporta Il Resto del Carlino, non è stato disposto l’esame autoptico sulla salma che è stata già restituita ai familiari per le esequie.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Milano incidente muore agente polizia locale
Ambulanza (Dmitry Vereshchagin- AdobeStock)

Diffusasi la tragica notizia, sono stati numerosi i messaggi di cordoglio, apparsi anche sui social network, per la famiglia di Cardelli, colpita dall’improvvisa perdita. “Un immenso dispiacere – ha scritto un utente sulla bacheca Facebook del noto parrucchiere- riposa in pace carissimo Massimo”.