Mina, dopo 41 anni la svolta: il motivo del ritiro e’ sconvolgente

Il ritiro dalle scene di Mina scosse i suoi fan e lasciò nel mistero una parte della storia della musica italiana, adesso la verità. 

Mina svolta motivo ritorno sconvolgente
Mina (Instagram @person4tunes)

Era il 23 agosto del 1978, quando Mina si presentò per l’ultima volta ad un concerto nel corso della sua carriera. Quell’anno l’artista giunse in tutta la sua immensità sul palco di Marina di Pietrasanta, la stessa località versiliese dove esattamente a ventuno anni di distanza la cantante debuttava nella panorama della musica italiana con il suo esordio. Dopo una lunga serie di misteri sulla questione, palesatesi da quell’annata ai nostri giorni, giunge finalmente la verità. Ecco cosa accadde alla magnifica interprete italiana e perché dovette abbandonare drasticamente la possibilità di mostrarsi in pubblico.

Leggi anche —>>> John Travolta, il commovente VIDEO in memoria della moglie: “Era la sua cosa preferita”

Mina, un passo nel passato ed uno nel presente: cosa accadde nell’agosto 1978

Potrebbe interessarti anche —>>> Can Yaman e Claudia Gerini insieme per Ozpetek: il progetto annunciato

Mentre inizialmente si ipotizzò ad una sua volontaria sparizione. Un’uscita di scena che magari potesse trattenere in sé anche un significato simbolico. Oppure che potesse tristemente rivelarsi più avanti come soltanto un’esca per un voler essere ancor più indipendente, attirando più voracemente l’attenzione su di lei. Ma in verità, l’artista dalla dote interpretativa impossibile da imitare, non accettò con molta facilità l’opzione di divenire una voce invisibile. E di rinunciare dunque ad apparire per sempre sul suo così caro palcoscenico.

Fu infatti  una decisione davvero sofferta. L’improvvisa risoluzione fu provocata unicamente dall’insorgere in quell’estate di una tremenda broncopolmonite che la costrinse a riposo per un lungo periodo che poi divenne irrimediabilmente un capitolo definitivo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Inutile sottolineare quanto ancora oggi la voce di Mina continui a naufragare con vigore nei cuori dei suoi ascoltatori in tutto il mondo. Soltanto pochi giorni fa sul palco dell’Ariston è stato messo in auge in suo onore un omaggio da parte di due artisti più che contemporanei, trattasi del nostalgico cantautore Achille Lauro e dell’esuberante Elodie.