I Soliti Ignoti, Giorgio Lupano sbalordisce tutti con un record incredibile

Direttamente dal “Paradiso delle Signore”, è ospite di Amadeus a “I Soliti Ignoti” del 18 marzo Giorgio Lupano. Il celebre attore dovrà essere in grado di raccogliere una buona somma di denaro da devolvere all’istituto Spallanzani di Roma. Ce la farà?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio (@giorgiolupano)

Quando ho detto a mia madre che sarei venuto a Isoliti Ignoti – ha detto ad Amadeus Giorgio Lupano – mi ha risposto con soddisfazione: Ah, adesso sì! Non le importa nullo che sono un attore, per lei il fatto di essere qui è la soddisfazione più grande“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, Claudio Gioè: “Quando l’avvocato di Riina disse che ero stato bravo”

Dal Paradiso delle Signore a I Soliti Ignoti: la partita di Giorgio Lupano per lo Spallanzani

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio (@giorgiolupano)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, Gaudiano: “Il mio dolore è stato fortissimo”

Inizia subito con un successo l’attore torinese indovinando immediatamente l’ignoto numero 1 iniziando a mettere da parte un po’ di soldini ma la partita è ancora molto lunga e le difficoltà sono dietro l’angolo.

Continua però molto bene Giorgio Lupano indovinando anche l’identità dell’ignoto numero due, Veronica, una doppiatrice di cartoni animati. Amadeus è molto contento e dice: “Bravo Giorgio, tua mamma sarà felicissima ma stai attento perché non sono ancora usciti gli imprevisti”.

Continua con un successo Giorgio Lupano indovinando l’identità di Simona, professoressa di botanica. Arriva a ben 92.000 euro con l’ignoto numero quattro, Emmanuel, un disegnatore a due mani.

Con l’ignoto numero cinque, Giorgio Lupano usa un indizio che non lo convince fino in fondo e dunque chiede di usare il domandone. Nonostante gli aiuti, però l’attore continua a non essere convinto.

Nonostante la sua insicurezza però indovina l’identità dell’ignoto numero 5, una ragazza di 26 anni arbitro di karatè, con la quale arriva alla cifra più alta in assoluto: 192.000 euro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgio (@giorgiolupano)

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

E’ il turno adesso dell’ignoto numero 6, l’attrice del film prodotto da Rai Cinema “Carosello Carosone”. E Giorgio Lupano con molta sicurezza arriva a 195.000 euro indovinando la sua identità e cioè la bella attrice salvava tartarughe marine.

Con gli ultimi due ignoti sarà difficile per Giorgio Lupano arrivare a mantenere intatto il suo “gruzzoletto” da devolvere all’istituto Spallanzani di Roma e, con sorpresa e la gioia negli occhi di Amadeus, l’attore indovina e arriva alla cifra di 250.000 euro.

E’ l’unico caso in cui siamo felici perché se nessuno è davanti a noi vuol dire che abbiamo raggiunto una cifra record. “Giorgio Lupano – dice Amadeus – non ha sbagliato nulla e va dal parente misterioso con la cifra più alta di sempre“.

Con il parente misterioso, del valore di 250.000 euro Giorgio Lupano dovrà riuscire a guadagnare qualcosa da devolvere all’Istituto Spallanzani. Dopo i vari aiuti ricevuti, l’attore indovina l’identità del parente misterioso e vince 62.000, la cifra più alta vinta a I Soliti Ignoti.