Mangiano una tartaruga: 19 morti, di cui 9 bambini

Le vittime sono morte dopo aver assaggiato la carne dell’animale marino. Il bilancio dei ricoveri sale a 34 pazienti.

Un dramma ha colpito il Madagascar, dove questa settimana almeno 19 persone, tra cui 9 bambini, sono morte per intossicazione alimentare. Stando a quanto riferisce secondo quanto riporta l’agenzia locale adibita al controllo e alla sicurezza della salute e del cibo, le vittime sono decedute poco dopo aver mangiato tartarughe marine, un animale protetto e in via d’estinzione. Secondo le fonti di stampa locali, a inizio settimana il bilancio delle terapie intensive in ospedale ammontava a 34 ricoveri: i pazienti sono stati soccorsi nell’ospedale nel comune urbano di Vatomandry, a est dell’Isola Rossa africana.

LEGGI ANCHE >>> Violenza per le strade: 7 accoltellamenti e 2 cadaveri estratti dal fiume

19 morti: tra le vittime anche 9 bambini

madagascar
Antananarivo, Madagascar (Getty Images)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Assalto ad un convoglio della Polizia: uccisi almeno 13 poliziotti

10 pazienti non ce l’hanno fatta. Oltre a loro, anche 9 bambini hanno perso la vita nelle loro abitazioni dopo aver mangiato la stessa carne dell’animale. Eppure, l’intossicazione dal consumo dell’animale marina durante le stagioni calde è ben risaputa sul territorio: le autorità sanitarie locali sconsigliano di portare a tavola le tartarughe marine, specialmente durante l’estate. Così come altre 24 tipi di pesci, queste specie si nutrono difatti di alghe che da novembre a marzo risultano fortemente tossiche anche per chi intende assaggiare la carne delle testuggini.

Ciononostante, nelle zone costiere del Madagascar si verifica ogni anno la stessa tragedia. Stando ai dati riportati dai notiziari notiziari, il numero dei decessi è sempre elevato: circa cinquanta famiglie muoiono ogni anno per avvelenamento o ingestione di alimenti altamente patogeni.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

madagascar
Antananarivo, Madagascar (Getty Images)

A gennaio 2018 si sono registrati 8 decessi per intossicazione da tartaruga marina a nord dell’Isola Rossa. Stesso numero per dicembre 2019: 8 vittime.

Fonte Afrik 21