Un sintomo spesso sottovalutato. Se lo avete andate subito dal medico

Un sintomo spesso sottovalutato è la necessità di urinare di frequente. Potrebbe essere indicatore di una condizione particolare

Sintomo sottovalutato gravidanza
Toilette – Pixabay

Una minzione frequente, cioè il bisogno di urinare spesso, potrebbe essere sintomo di diverse patologie: diabete mellito, infezioni o infiammazioni del tratto urinario e/o malattie a trasmissione sessuale, calcoli delle vie urinarie, tumore alla prostata, effetti di medicinali come quelli relativi all’ipertensione…

Sapete che la necessità di espellere con assiduità urina può essere anche un indicatore nelle donne di una gravidanza in corso? Tra i sintomi più conosciuti vengono spesso citati nausea, dolore al seno e sensibilità agli odori. Eppure, gli esseri umani di sesso femminile in età fertile dovrebbero prestare attenzione anche al numero di volte in cui avvertono il bisogno di usare la toilette. Vi spieghiamo il motivo.

LEGGI ANCHE>>>Carenza di vitamina C, i sintomi da non ignorare per il nostro benessere fisiologico

Sintomo sottovalutato: minzione e gravidanza

Cancro ereditato
Gravidanza (pixabay)

LEGGI ANCHE –>>> Torcicollo: come affrontare un dolore molto fastidioso

Molte donne incinte hanno la necessità di urinare più spesso, tanto che questo è un sintomo inequivocabile di una gravidanza in corso. Come mai accade?

E’ una sensazione che si manifesta principalmente tra la seconda e la terza settimana dal concepimento. Questo perchè il corpo inizia a produrre un ormone chiamato gonadotropina corionica umana (HCG), secreto dalla placenta, che aumenta il flusso di sangue nella regione pelvica. Di conseguenza, induce le donne incinte a urinare con maggiore frequenza. Si registra anche un aumento di vascolarizzazione dei reni che, lavorando di più, smaltiscono più sostanze di rifiuto da espellere.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

donna incinta
Donna incinta – Pixabay

Inoltre, una maggior frequenza della minzione è anche prova dell’aumento di volume del feto che “spinge”, facendo pressione sulla vescica. Fra i sintomi più frequenti e diffusi che attestano l’inizio di una gravidanza c’ è la sensazione di stanchezza e spossatezza: è tra i primi a manifestarsi. Non vi allarmate immediatamente. Piuttosto ricorrete ai consigli e indicazioni di un ginecologo esperto.