Amici 20, primo provvedimento per il serale: cosa succederà questa sera

Amici 20, primo provvedimento per il serale: cosa succederà questa sera. La scuola ha deciso di punire Alessandro, Samuele e Serena per qualcosa accaduto in questi giorni

Bacio ad Amici
La conduttrice Maria De Filippi a d Amici (Witty Tv)

A poche ore dalla prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi, i ragazzi hanno ricevuto una notizia inaspettata. Erano tutti così orgogliosi ed eccitati per questo traguardo, non vedevano l’ora di affrontarlo al top della loro energia e del loro talento, ma c’è qualcosa che ha smorzato un po’ l’entusiasmo dei ragazzi che si stavano preparando ad affrontare un impegno tanto prestigioso in prima serata: un provvedimento disciplinare.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Chi è Awed, Simone Paciello, il concorrente de l’Isola dei Famosi

Amici 20, provvedimento disciplinare per Samuel, Alessandro e Serena

Per questo provvedimento disciplinare a pagare saranno Alessandro, Samuele e Serena che durante le prove costumi hanno troppo spesso ritardato i tempi televisivi del programma. La produzione ha deciso che si esibiranno senza i costumi per tutta la durante della prima puntata del serale. Purtroppo non ha aiutato lo staff della produzione, che deve rispettare come sempre le distanze previste dal protocollo sanitario imposto al programma per via del covid. “Nel corso dei mesi ad alcuni ballerini è stato ripetuto più volte di provare ad essere più veloci nei cambi durante le prove costumi in modo da non rallentare i ritmi” recita il provvedimento. “Le persone a cui faccio riferimento sono Alessandro, Samuele e Serena“.

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Amici 20, chi è Sangiovanni: vita, carriera e il suo vero nome

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

I ragazzi hanno reagito malissimo per questo provvedimento, in particolar modo Serena che è scoppiata in lacrime.