Justine Mattera la sportiva di triathlon sexy e bella in un’intervista-FOTO

La Mattera appare bellissima e sensuale in un intervista su style and sport, lo sport la rende ancora più sexy

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Justine Mattera (@justineelizabethmattera)

 Justine Mattera appare bellissima e sexy in una foto all’interno di un’intervista, si tira su la maglietta e rimane in slip. Nella didascalia scrive:”Oggi su Style and sport vi racconto perché, come e quando”. Lei è riuscita a rendere la triathlon uno sport sexy, oltre che ad essere bellissima è anche una sportiva a tutti i livelli e non solo per il triathlon. Lei pratica sport tutto il giorno, corsa, nuoto e tanto altro per tenersi in forma.

LEGGI ANCHE>>>Elenoire Ferruzzi, dichiarazione sconvolgente su IG: ” Sono terrorizzata”

Justine Mattera e il segreto per non avere dolore durante le pedalate

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Ciro Ferrara, la rivelazione in studio: “Molto peggio di una finale”

La Mattera condivide una foto in cui appare in tenuta da bici ed è bellissima ma confessa qualcosa nella didascalia. Rivela come non aver male al lato B dopo aver pedalato. “Quante donne mi dicono che non pedalano perché hanno male al sedere. Detto così fa quasi ridere. Ma vi assicuro dopo 100km un male al didietro è un vero Pain in the Ass. Dopo il mio primo DJ 100, camminavo male per giorni nonostante il fondello da capogiro e mi ero quasi convinta che l’endurance ride non faceva per me, che io e mio culetto preferivamo fermarci a 50 km. Era a quel punto che ho conosciuto Salvatore Prologo.

Diceva, prova le nostre selle. Abbiamo un sistema che trova proprio la sella giusta per te. Ero scettica ma nella disperazione ho deciso di provare. Da quel punto non pedale mai senza la mia sella. Prediligo la dimension ma assicuro che c’è la sella giusta per ogni derriere. Ora posso concentrare alla salita il vento e le gambe“. Il segreto dunque per una piacevole pedalata è avere la sella giusta e adatta al proprio lato B. A quel punto non ci saranno più interferenze e problemi a disturbare il percorso.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

 Sono moltissimi i commenti degli utenti, una confida che ha sempre saputo che i dettagli fanno la differenza insieme alle scelte tecniche. Altri confermano quanto detto dalla Mattera e sostengono che se ci si allena con costanza il fondoschiena non fa più male dopo un pò. Il corpo infatti si abitua ad ogni modifica e cambiamento.