Travolto da un albero in un terreno: uomo muore sotto gli occhi del padre

Un uomo di 60 anni è morto ieri pomeriggio ad Amelia (Terni) dopo essere stato colpito da un albero mentre eseguiva dei lavori di potatura.

Terni travolto albero muore uomo
Ambulanza (Jimmy R – Adobe Stock)

Colpito da un albero mentre svolgeva alcuni lavori di potatura. È morto così un uomo di 60 anni nel pomeriggio di ieri in un terreno di sua proprietà ad Amelia, in provincia di Terni. A chiamare i soccorsi è stato il padre dell’uomo che si trovava con lui al momento della tragedia. Vani i tentativi del personale medico del 118 che, giunto sul posto hanno potuto solo constatare il decesso del 60enne. Intervenuti, oltre ai soccorsi ed i vigili del fuoco, anche i carabinieri.

Leggi anche —> Uomo perde la vita nel suo terreno: tragico incidente

Terni, travolto da un albero mentre esegue lavori di potatura: muore un 60enne

Roma incendio appartamento morto un uomo
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Leggi anche —> Incendio divampa in un’abitazione: morto un uomo

Un uomo di 60 anni è morto nel pomeriggio di ieri, domenica 21 marzo, è morto in un terreno nelle campagne di Amelia, piccolo comune in provincia di Terni. Secondo quanto riporta la redazione de Il Corriere dell’Umbria, la vittima sarebbe stata centrata in pieno da un albero sul quale si era arrampicato per dei lavori di potatura e per ricavare della legna da ardere, circostanza confermata dal ritrovamento di una catasta a poca distanza. Il padre del 60enne che ha assistito all’incidente ha soccorso il figlio ed ha lanciato subito l’allarme.

Immediatamente presso il terreno sono arrivati i vigili del fuoco ed il personale sanitario del 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Lo staff medico non ha potuto far altro che dichiarare il decesso dell’uomo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Foggia ragazzo scomparso morto esame Dna
Carabinieri (Oleg Kozlov – Adobe Stock)

Intervenuti sul posto anche i carabinieri per le indagini che dovranno chiarire l’esatta dinamica di quanto accaduto. Dai primi accertamenti, riporta Il Corriere dell’Umbria, pare che l’albero sul quale si era arrampicato l’uomo possa essere caduto perché secco e per via del forte vento che imperversava sulla zona. Il tutto è ora al vaglio degli inquirenti che hanno già disposto gli esami medico-legali per far chiarezza.