Vittorio Sgarbi è malato, la confessione che spiazza tutti

Vittorio Sgarbi è malato e lascia ancora una volta a bocca aperta. Dopo il Covid avuto in inverno, ora la battaglia per un problema grave

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VITTORIO SGARBI (@vittoriosgarbi)

Vittorio Sgarbi è un personaggio che le cose non le manda a dire. Lo sappiamo bene di come, con la sua irriverenza, dica sempre quello che pensa. E proprio per la sua indole non si è nascosto nemmeno questa volta. Il critico d’arte ha confessato infatti di essere malato e di combattere con una patologia per nulla facile, soprattutto al tempo della pandemia.

È partito dal Covid Sgarbi, ammettendo di averlo avuto, probabilmente a dicembre ma di non essersene nemmeno accorto. Lo ha raccontato in una intervista al Corriere delle Sera spiegando di essere stato asintomatico e che il suo medico gli ha detto di avere gli anticorpi, motivo per il quale non deve fare il vaccino per sei mesi.

“Sono stato asintomatico senza saperlo. Effettivamente in quel periodo hanno avuto il Covid il mio vecchio autista, la mia assistente, il vicesindaco di Sutri” ha ammesso il politico che ha parlato dell’esistenza di due Covid: “uno che ti prende e non si vede, un altro che ti prende di traverso”.

Ma Sgarbi è andato oltre. Ha confessato di essere malato denunciando che in questo periodo le cure per le altre malattie non devono essere trascurate.

LEGGI ANCHE –> Elodie e le parole sul suo ex Lele Esposito. Ma che cosa è successo?

Vittorio Sgarbi, dopo il Covid anche il cancro: la verità

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VITTORIO SGARBI (@vittoriosgarbi)

LEGGI ANCHE –> Foto assurde: 6500 persone riunite per Carnevale – VIDEO

Vittorio Sgarbi parla di medici stanchi e della difficoltà di gestire le altre patologie al tempo del Covid. E come sempre tutto questo lo ha espresso con la sua verve colorita al Corriere della Sera, specificando che il medico deve occuparsi di tutti i malati.

“Se poi trascura i malati di cancro è già un medico che mi sta sul cavolo – ha tuonato aggiungendo – io un cancro alle p**le e non ne sono ancora uscito. Certo che li ringraziamo i medici, ma per tutte le malattie”.

Una confessione che ha spiazzato tutti quella del critico d’arte che ha spiegato di avere un tumore alla prostata. Ma Sgarbi non si arrende e resiste. Spiega che la malattia è circoscritta e per fortuna non ci sono metastasi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VITTORIO SGARBI (@vittoriosgarbi)

La sua reazione? “Con grande serenità ed erano tutti sorpresi” ha spiegato uno dei volti televisivi più seguiti e amati che appare abbastanza sereno sottolineando che, al momento, l’unica cosa che limita la sua assoluta liberà è il bisogno di andare spesso in bagno.