Dieta lampo: come accelerare il metabolismo e perdere almeno 6 kg

Avete un metabolismo lento o rallentato e non riuscite a perdere peso? La dieta lampo è quella che fa per voi, ecco di cosa si tratta

dieta dimagrante
I frutti disidratati sono l’ideale per chi segue una dieta variegata e per chi pratica molto sport (Foto di Steve Buissinne da Pixabay)

In un mondo sempre di corsa, dove apparire diventa la priorità è difficile stare sempre al passo. La dieta sembra ormai diventata l’obbligo del secolo e molti la seguono più per moda che per dovere o piacere. C’è chi invece ne ha veramente bisogno, non tanto per farsi accettare ma per se stessi. Alcuni necessitano di avere un piano alimentare e seguire uno stile di vita sano e corretto, per quelli che hanno un metabolismo lento o rallentato o soffrono di qualche disturbo. Oggi vogliamo parlarvi di una dieta lampo che se continuativa, aiuta a togliere anche sei kg in pochissimo tempo e ad accelerare il metabolismo.

LEGGI ANCHE>>>>Come prevenire l’Alzheimer con una dieta specifica: la scienza alimentare ci viene incontro

Dieta lampo: di cosa si tratta?

dieta e supermercato
E’ importante scegliere accuratamente i prodotti e comprare solo il necessario (Mittmac/pixabay)

LEGGI ANCHE>>> La dieta raccomandate da un Paese arrecherebbe danni al Pianeta: lo studio

La dieta lampo è molto semplice da seguire, vi mostreremo cosa è consigliato mangiare per sette giorni affinché vengano persi quei kg di troppo che non accettiamo:

  1. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zucchero, due fette biscottate integrali o tre biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo 50 g di pasta integrale al pomodoro e basilico, insalata mista di ortaggi crudi e a chi piace un caffè senza zucchero; merenda: un frutto fresco oppure un centrifugato di frutta; a cena il minestrone, 200 g di salmone al vapore, insalata mista e 30 g di pane integrale.
  2. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zucchero; 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo 160 g di ricotta 30 g di pane integrale, insalata mista, un caffè senza zucchero; merenda: una tazza di tè o un caffè o una pera; a cena zuppa di legumi, 200 g di petto di pollo ai ferri, insalata mista.
  3. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zucchero; 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo 50 g di riso con la zucca, 100 g di prosciutto crudo, senza grasso, un caffè senza zucchero. Merenda: una tazza di tè o un caffè o un kiwi; a
    cena minestrone, 2 uova sode o alla coque, insalata mista, 30 g di pane integrale.
  4. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zucchero, 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo 50 g di riso integrale con verdure; insalata mista; un caffè senza zucchero; merenda: una tazza di tè o un caffè e una mela; a cena 250 g di salmone al vapore, una patata al vapore, insalata mista, 30 g di pane integrale.
  5. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zuccher, 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo 80 g di pasta al pesto, 100 g di bresaola, insalata mista, un caffè senza zucchero; merenda: una tazza di tè o un caffè e un kiwi; a cena zuppa di legumi, 150 g di carne ai ferri, insalata mista, 30 g di pane integrale.
  6. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zucchero, 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo: 160 g di ricotta con 30 g di pane integrale, insalata mista di ortaggi crudi, un caffè senza zucchero; merenda: una tazza di tè o un caffè, una pera; a cena: minestrone di verdure, 50 g di prosciutto crudo, insalata mista, 30 g di pane integrale.
  7. GIORNO: a colazione tè o caffè senza zucchero, 2 fette biscottate integrali o 3 biscotti integrali, un bicchiere di latte vegetale o uno yogurt magro; spuntino: un frutto fresco o una spremuta di arancia; a pranzo 50 g di riso venere condito con scorza di limone; 80 g di bresaola, insalata mista; un caffè senza zucchero; merenda: una tazza di tè o un caffè, una mela; a cena zuppa broccoli e patate, 150 g di petto di tacchino ai ferri; insalata mista.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

dieta post-natale
Per la colazione scegli yougurt e frutti rossi (Pexels/pixabay)

E’ consigliato cucinare tutto al vapore, alla griglia o al cartoccio. Usare poco sale ma  più olio d’oliva extravergine, limone, aceto e spezie. Accostare a questa alimentazione uno stile di vita sano e corretto privilegiando una camminata di trenta minuti quasi tutti i giorni.