10 lire: se le avete siete fortunati, il loro valore è esorbitante

Ci sono alcune monete che valgono una fortuna, tra queste le 10 lire. Le avete? Allora tenetevele strette, perché il loro valore è molto alto

Lire, monetine preziose
Monetine (Analogicis_ Pixabay)

Passano gli anni, cambiano i periodi storici, insomma siamo nel bel mezzo di una pandemia eppure certe cose restano intatte. Come le lire e il valore di esse, o meglio con l’avanzare del tempo esso aumenta e chi le tiene ancora nel baule dei ricordi si deve ritenere fortunato, specialmente se si tratta di 10 lire. Oggi infatti vi parleremo di questo tipo di monete, molti hanno nostalgia di esse, ma cosa fate se vi dicessimo che valgono una fortuna?

LEGGI ANCHE>>>Monete che valgono una fortuna. Le 1000 lire d’argento: un vero tesoro

10 lire: quanto valgono?

10 lire
10 lire (Foto dal web)

LEGGI ANCHE>>>Monete che valgono una fortuna. Le 5 lire Uva del 1946

Le 10 lire olivo sono chiamate così per il ramoscello che si trova su un lato. Esse risalgono al 1946 quando vennero coniate dalla Zecca di stato. Da un lato l’ulivo, dall’altro Pegaso, il cavallo alato molto famoso della mitologia greca. La moneta è stata prodotta in una lega chiamata Italma e misura ventinove millimetri, pesa tre grammi. Chi ancora la possiede in casa, dentro un portafogli o nel cassetto dei ricordi, stiamo molto attento visto che essa ha un valore di diecimila euro. Questa è la cifra massima di valenza, il prezzo scende a seconda del suo stato, se è in ottime condizione varrà il valore appena riportato, altrimenti per ogni difetto scenderà di qualche migliaia. In ogni caso vale una fortuna in quanto è una moneta molto rara.

Altre monete

Quando si parla di monete rare o dal valore esorbitante, non si fa riferimento solo alle lire ma anche agli euro. Esistono infatti dei centesimi che non si trovano in giro, o almeno ce ne sono pochi e valgono anche essi una fortuna. Si tratta di una moneta da 1 centesimo, ma con un caratteristica tipica di quella da 2, essa ha infatti la figura della Mole Antonelliana, simbolo di Torino. Anche il diametro è quello della monete da due centesimi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

10 lire
centesime (Alexas_fotos)

Queste monete possono arrivare anche 3000 euro, visto che ce ne sono pochi in circolazione. Sono stati coniati nel 2000.