Orrore ad una festa in piscina, ragazzo picchia a morte la giovane fidanzata

Un ragazzo avrebbe picchiato a morte la fidanzata di 24 anni perché le si era slacciato il costume durante una festa in piscina in casa di amici.

Brasile festa piscina uccide fidanzata
(photogrammer7 – Pixabay)

Avrebbe picchiato a morte la giovane fidanzata perché le si era allentato il bikini durante una festa in piscina. Di questo è accusato un ragazzo ricercato dalla polizia brasiliana. Secondo le autorità, lo scorso 18 marzo, la coppia avrebbe partecipato ad una party a casa di amici. Qui la ragazza di 24 anni si sarebbe tuffata in piscina non accorgendosi del bikini abbassato che aveva mostrato il suo seno ai presenti. Il ragazzo, preso dalla gelosia, l’avrebbe picchiata e poi portata in un ospedale dileguandosi. Purtroppo per la 24enne non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche —> Duplice omicidio-suicidio sconvolge il Governo: ragazzo uccide madre e fidanzata

Brasile, picchia a morte la fidanzata di 24 anni ad una festa: ragazzo ricercato dalla polizia

Polizia Brasile
Polizia Brasile (Getty Images)

Leggi anche —> Accoltellata dal marito si lancia dall’auto in corsa: muore giovane madre

La polizia brasiliana sta dando la caccia ad un ragazzo accusato di aver ucciso la sua fidanzata di 24 anni. Secondo quanto ricostruito dalle autorità, come riporta la redazione del quotidiano Los Andes, il giovane e la compagna, Ana Paula Coutinho, lo scorso 18 marzo avrebbero preso parte ad una festa in piscina a Itapecerica da Serra, alla periferia di San Paolo, in Brasile. Qui, durante i festeggiamenti, la 24enne si sarebbe lanciata in piscina per fare un bagno, ma il suo costume si era abbassato scoprendo il seno. A quel punto, resosi conto dell’accaduto, il fidanzato ha picchiato la 24enne e successivamente l’avrebbe portata via spiegando ai presenti che quest’ultima era annegata.

Il ragazzo, scrive Los Andes, avrebbe prima portato Ana Paula a casa e successivamente l’avrebbe abbandonata nei pressi di un ospedale per poi darsi alla fuga. I medici hanno provato a salvare la 24enne, ma ogni tentativo è risultato vano. Il personale medico ha dichiarato il decesso che sarebbe sopraggiunto per un violento colpo alla testa.

La polizia ha dato il via alle indagini e alle ricerche del presunto responsabile che ad ora non è stato ancora individuato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Polizia brasiliana
Polizia brasiliana (Getty Images)

Dalle indagini sarebbe emerso che il ragazzo, riporta Los Andes, prima di accompagnare la fidanzata in ospedale avrebbe chiamato i suoi familiari spiegando che Ana Paula era annegata in piscina, dove si era tuffata in seguito al consumo di bevande alcoliche.