La rivelazione di Jessica Alba: perché l’attrice ha smesso di recitare

L’attrice Jessica Alba ha rivelato per la prima volta cosa l’ha spinta ad allontanarsi dalla recitazione dopo la nascita della prima figlia Honor

Jessica Alba
L’attrice Jessica Alba (Getty Images)

La sua carriera come attrice è iniziata quando era ancora un’adolescente, prendendo parte a progetti televisivi e cinematografici. Nei primi anni 2000 Jessica Alba ha raggiunto il successo dopo essere stata la protagonista di alcuni film di successo come “Honey” e i “Fantastici 4“, poi nel 2008 un evento cambiò totalmente la sua vita: la nascita della sua prima figlia, Honor, avuta con l’attuale marito Cash Warren. Proprio in quel momento decise di fare un passo indietro e di allontanarsi dal mondo hollywoodiano. Nel corso di una recente intervista ha raccontato il motivo che l’ha spinta ad abbandonare per un periodo la recitazione.

LEGGI ANCHE -> Claudio Marchisio, la rivelazione dopo anni di lotta con la malattia

Come i problemi di salute hanno portato Jessica Alba a prendersi una pausa

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jessica Alba (@jessicaalba)

LEGGI ANCHE -> Giulia Salemi incinta? L’indizio che confermerebbe la gravidanza – FOTO

Jessica Alba non ha mai fatto mistero dei problemi di salute con la quale la sua famiglia e lei in prima persona hanno sempre dovuto combattere. “Mia madre ha avuto il cancro in giovanissima età, molte donne della mia vita sono morte a causa di differenti tumori” -racconta- “io stessa sono cresciuta con una malattia cronica“. La sua infanzia è stata caratterizzata da una salute precaria, che l’ha portata prima degli undici anni a sottoporsi a cinque interventi chirurgici.

La nascita della primogenita Honor ha rappresentato per lei un momento di immensa felicità ma anche di grande preoccupazione. “Ho avuto questo pensiero: ‘voglio vivere, voglio passare il più tempo possibile con questa persona che sto portando alla luce e voglio restare con lei“, da qui la volontà di prendersi maggiormente cura della propria persona. “È davvero difficile essere felici quando non hai la salute“, sottolinea l’attrice.

Questo desiderio l’ha spinta a fare un passo indietro rispetto a un lavoro che la portava inevitabilmente a vivere una vita frenetica, fatta anche di molto stress. Da qui la decisione di prendersi una pausa. “Ero al top della mia carriera ma non potevo tornare a fare quello che stavo facendo prima rimanendo autentica. Non mi importava più allo stesso modo, c’era qualcosa di più importante“, ha confessato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jessica Alba (@jessicaalba)

Jessica Alba non si è mai pentita della decisione presa e dopo qualche anno è tornata sui set cinematografici. Il pubblico ha potuto vederla in “Spy Kids 4” e “Sin City“, solo per citarne alcuni. Lo scorso anno ha preso parte al cast della serie “L.A’s Finest“, basata sul franchise di “Bad Boys“.