Giornata storica per i Queen: cosa è accaduto a “Bohemian Rhapsody”

I Queen celebrano il raggiungimento di un altro straordinario risultato ottenuto dall’iconica canzone “Bohemian Rhapsody”

Freddie Mercury sul palco
Freddie Mercury sul palco (Getty Images)

Scritta da Freddie Mercury nel 1975 per l’album “A Night at the Opera“, è senza alcun dubbio una delle canzoni -se non la canzone- dei Queen più famose. Parliamo di “Bohemian Rhapsody” che occuperà per sempre un posto tra le migliori canzoni rock di tutti i tempi. Nel 2018, anche a seguito dell’uscita del film biografico omonimo che ottenne un successo mondiale straordinario e dell’ormai affermata era digitale, venne decretato il brano con il maggior numero di stream: quasi 2 miliardi. Oggi per i Queen è arrivato un altro grandissimo riconoscimento che li ha permesso di fare nuovamente la storia.

LEGGI ANCHE -> Tiziano Ferro, pronto a festeggiare un importante anniversario

“Bohemian Rhapsody” ottiene il disco di diamante, la reazione di Brian May

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Queen (@officialqueenmusic)

LEGGI ANCHE -> Malika Ayane si racconta: “Questo è il nostro presente, viviamolo”

Nella giornata odierna l’iconico brano dei Queen è riuscito in una grandissima impresa: ottenere il disco di diamante in America. Questo significa che “Bohemian Rhapsody” ha raggiunto quota 10 milioni di unità valide per essere conteggiate per la consegna dei riconoscimenti discografici. Numeri straordinari se si pensa che in America un disco di diamante equivale a dieci dischi di platino.

Ma non è finita qui. I Queen vanno ad aggiungere un altro tassello alla loro inimitabile carriera: si tratta infatti della prima band inglese a ricevere questo prestigio. Nessun altro gruppo britannico era riuscito in quest’impresa. A questa notizia ha reagito pubblicamente il chitarrista Brian May, componente originario dei Queen e che ancora oggi porta la loro musica sui palchi di tutto il mondo.

È davvero incredibile. Sono questi i momenti in cui devo pizzicare me stesso per essere certo sia tutto vero” -racconta commosso- “tutti i sogni pazzi che avevamo, questo va infinitamente oltre“. Nominato lo scorso anno come miglior chitarrista della musica rock, Brian May ringrazia emozionato tutti i fan, tutti coloro che hanno sempre creduto e supportato i Queen.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Queen (@officialqueenmusic)

Quarantasei anni dopo la sua uscita “Bohemian Rhapsody” continua a lasciare segni che nessuno sarà mai in grado di cancellare e che saranno custoditi preziosamente non solo dai fanatici della band inglese, ma da chiunque sia mai stato un vero amante della musica.