Dramma della solitudine: ex insegnante ritrovato privo di vita in casa

Un insegnante in pensione di 77 anni è stato ritrovato morto nella sua abitazione di Savona nel pomeriggio di ieri: dai primi accertamenti pare che l’uomo fosse deceduto da giorni.

Savona insegnate in pensione trovato morto casa
Ambulanza (ChiccoDodiFC – AdobeStock)

Dramma della solitudine a Savona, dove ieri pomeriggio un insegnante in pensione di 77 anni è stato ritrovato in casa senza vita. A lanciare l’allarme era stata la sua consulente finanziaria che, preoccupata per non sentire l’uomo da giorni, aveva chiamato i soccorsi. Presso l’abitazione sono arrivati i vigili del fuoco che dopo aver fatto irruzione all’interno dell’appartamento hanno fatto la drammatica scoperta. Dai primi accertamenti pare che il 77enne fosse deceduto da almeno sei giorni.

Leggi anche —> Strattonato dal suo cane precipita in un canale: morto un uomo di 44 anni

Savona, ex insegnante ritrovato in casa senza vita, morto almeno da sei giorni

Foggia incidente stradale statale morto
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Leggi anche —> Tragico incidente mentre lavora: uomo perde la vita

Un uomo è stato ritrovato morto nella sua abitazione nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì 24 marzo, a Savona. A perdere la vita Alessandro Vegni, 77enne insegnante in pensione dell’istituto segretarie d’azienda. Secondo quanto riporta Il Secolo XIX, a chiamare i soccorsi è stata la consulente finanziaria dell’uomo che da una settimana non riusciva più a contattarlo.

Dopo la segnalazione, presso l’appartamento, sito in piazza Diaz, si sono precipitati i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. Una volta entrati nell’appartamento, i pompieri hanno ritrovato riverso nel letto il corpo dell’insegnante in pensione di cui è stato possibile solo constatarne il decesso. Dai primi riscontri, pare fosse morto da almeno sei giorni. In casa è stata trovata anche una gatta che, nonostante le mancate cure, era in buone condizioni ed è stata affidata ai vigili del fuoco.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Carabinieri (canbedone – Adobe Stock)

Intervenuti anche i carabinieri che hanno avviato gli accertamenti per risalire alle cause che hanno provocato la morte di Vegni. L’uomo, secondo quanto emerso come riferisce Il Secolo XIX, viveva da solo ormai da anni e proprio la consulente finanziaria, che ha avvisato i soccorsi, era l’unica persona con cui aveva rapporti.