Carlo Conti, il suo regalo ad un amico speciale: “Ho deciso di farlo”

Carlo Conti racconta il suo personale ricordo di un amico e collega scomparso precisamente tre anni fa. Per lui un omaggio televisivo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carlo Conti (@carloconti.tv)

Oggi, 26 marzo, ricorre l’anniversario della morte di Fabrizi Frizzi, il presentatore Rai modesto e garbato che è rimasto nel cuore di tutto il pubblico italiano. La sua scomparsa ha segnato fan e colleghi che da tre anni a questa parte lo ricordano incessantemente.

Lo ha fatto il suo caro amico e collega Carlo Conti che con Frizzi si è avvicendato tante volte negli studi Rai. Staffette di lavoro che forse rimarranno indelebili nella mente di chi i due presentatori li ha sempre seguiti ed amati.

Staffetta, la più triste forse, arrivata per via delle condizioni di salute di Fabrizio Frizzi che ha dovuto lasciare lo studio de L’eredità proprio per la sua malattia. E dopo mesi di cure e sofferenze, quando era tornato in pista, Carlo lo aveva accolto a braccia aperte riconsegnandogli con gioia le chiavi di quello studio. Un ritorno, l’ultimo, che durerà purtroppo poco.

Queste e molte altre immagini sono raccontate e ricordate in uno speciale dedicato al presentatore, buono e gentile, che va in onda su Raiplay.

LEGGI ANCHE –> Ballando con le Stelle 2021. Raimondo Todaro già prenotato da una concorrente

Carlo Conti per Fabrizio Frizzi: “Giusto un riconoscimento”

LEGGI ANCHE –> Shock Ballando con le stelle, i vip vengono sfruttati per emergere

E proprio la voce di Carlo Conti inaugura lo speciale di Raiplay dedicato a Fabrizio Frizzi nel giorno del terzo anniversario della morte. Si intitola “Uno di noi” quella che è l’undicesima puntata di “Ossi di seppia. Il rumore della memoria”, la serie tv prodotta da 42° Parallelo che va in onda sulla piattaforma Rai.

“Io non parlo volentieri di quel periodo e di quel momento. Ho deciso di farlo con voi perché è passato del tempo e perché è giusto che ci sia un riconoscimento al lavoro e alla forza di Fabrizio, al suo amore per il pubblico, alla sua dedizione, a tutto quello che ha lasciato”. Così Carlo Conti apre il ricordo del suo caro amico. Uno sforzo rispetto a quella che è la sua indole, con sguardo mesto e cupo, fatto con la convinzione di tenere vivo il suo ricordo perché in fondo Fabrizio era davvero uno di noi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Il pubblico lo amava e lo sentiva vicino e anche se per un po’ di tempo era stato tenuto lontano dalla tv, grazie alla sua amica Milly Carlucci e Ballando con le Stelle era tornato più forte e raggiante di prima. Tutto questo lo raccontano in modo forte le immagini sullo schermo.