Ha dolori al petto per un anno, va in ospedale e fa una scoperta scioccante

Dopo una lite, un 36enne viene medicato in ospedale, ma per un anno ha dolori al petto. Il risultato della radiografia è scioccante: “Non se n’erano accorti”

Sassari malore auto muore ex segretario comunale
Ambulanza (Maxim4e4ek – AdobeStock)

Era il gennaio 2020 e Kent Ryan Tomao, 36 anni, stava tornando a casa dopo il consueto turno di lavoro in miniera a Kidapawan City, nelle Filippine. L’uomo però fu preso di mira e aggredito da dei malviventi, che lo ferirono nella colluttazione. Ricoverato in ospedale, Kent fu curato e dimesso dopo poco. Ma quella che sembrava una brutta avventura da buttarsi alle spalle, era solo all’inizio.

Dopo un anno il minatore lamentava improvvisi dolori al petto, che andavano e venivano. Così Kent tre giorni fa ha deciso di fare una radiografia al torace, per controllare che fosse tutto a posto, prima di iniziare un nuovo lavoro. Ma l’esame diagnostico ha rivelato una verità scioccante e inaspettata.

LEGGI ANCHE -> Scena surreale: 8 anni, estrae un coltello e aggredisce il preside

Ha dolori al petto per un anno e va in ospedale: scoperta scioccante

dolori petto ospedale scoperta
(Pixabay)

LEGGI ANCHE -> Giovane padre si accascia al suolo: la tragedia sotto gli occhi di un amico

Dalla lastra si vede chiaramente che Kent ha una lama conficcata nel petto. L’arma era sfuggita alla medicazione dopo l’aggressione del 2020, e quindi l’uomo ha vissuto per un anno con una parte di pugnale vicino alla gabbia toracica. Il minatore è stato fortunato: è un miracolo che non abbia riportato lesioni interne.

“Mi sono sempre chiesto – ha spiegato Kent alle tv locali – perché sentissi dolore al petto quando faceva freddo. Ma non avevo idea di avere un coltello nel torace. Sono sollevato di conoscere qual è il vero problema”. I medici sono sbalorditi: non sanno spiegarsi come sia possibile che la lama non sia stata notata dai soccorritori e si sta cercando di risalire ai colpevoli di questa grave dimenticanza.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

dolori petto raggi x coltello
La lama conficcata nel petto di Kent, vista ai raggi X (Facebook @Hugoterang Mangyan)

Dal canto suo Kent ha annunciato l’intenzione di non sporgere denuncia contro personale medico e ospedale. Anzi il 36enne con fare pragmatico ha dichiarato: “Voglio solo che rimuovano il coltello il prima possibile, in modo da poter iniziare a lavorare nella mia nuova azienda”.