Ex campione di nuoto trovato morto in casa: a lanciare l’allarme il nipote

Piero Trinchero, ex campione di nuoto e maestro di sci, è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione di Villareggia, comune in provincia di Torino.

Torino campione nuoto trovato morto
Ambulanza (Jimmy R – Adobe Stock)

Un anziano è stato ritrovato morto nella sua abitazione di Villareggia, in provincia di Torino, nella serata di mercoledì. A lanciare l’allarme era stato il nipote dell’88enne, preoccupato per le mancate risposte al cellulare. Presso la casa si sono precipitati i vigili del fuoco ed i sanitari del 118 che purtroppo hanno ritrovato il corpo senza vita dell’uomo che, dai primi riscontri, pare fosse morto da almeno cinque giorni per cause naturali.

Leggi anche —> Dramma della solitudine: ex insegnante ritrovato privo di vita in casa

Torino, maestro di sci e campione di nuoto ritrovato morto in casa: era deceduto da cinque giorni

Pavia incendio morto uomo 94 anni
Vigili del Fuoco (andrea – Adobe Stock)

Leggi anche —> Scende dall’auto per prestare soccorso dopo un incidente: muore giovane militare

Piero Trinchero, 88enne ex maestro nelle stazioni sciistiche piemontesi e valdostane e campione di nuoto, è stato ritrovato morto nella serata di mercoledì 24 marzo, nella sua casa di Villareggia, piccolo comune in provincia di Torino. Secondo quanto riporta la redazione de La Repubblica, a chiamare i soccorsi sarebbe stato il nipote dell’ex campione di nuoto, preoccupato perché quest’ultimo non rispondeva al cellulare.

Dopo la segnalazione presso l’abitazione, sita in via San Martino, sono arrivati i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. Fatta irruzione, forzando il catenaccio del cancello, i pompieri hanno ritrovato il corpo senza vita di Trinchero sulla poltrona del salotto. Dai primi accertamenti del medico legale, giunto sul posto, come riporta La Repubblica, l’88enne era deceduto da almeno cinque giorni per cause naturali.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Avellino ragazzo si toglie vita gettandosi dirupo
Ambulanza (Gorodenkoff – AdobeStock)

Trinchero che, viveva da solo da circa quindici anni dopo la morte della moglie, era molto noto a Villareggia, dove tutti lo conoscevano per i suoi meriti sportivi e per il suo ruolo di maestro di sci. L’88enne, scrive Repubblica, verrà sepolto presso il cimitero di Vercelli nella tomba della sua famiglia.