Alda D’Eusanio si scaglia contro due ex gieffini: “Io espulsa, loro no”

Alda D’Eusanio si è scagliata contro due ex gieffini, che avrebbero ricevuto un trattamento migliore del suo da parte della produzione: “Io espulsa, loro no”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aldadeusanioofficial (@aldadeusanioofficial)

La squalifica di Alda D’Eusanio al Gf Vip fu un provvedimento che fece molto scalpore. La giornalista, richiamata più volte dal conduttore Alfonso Signorini, aveva utilizzato alcuni termini offensivi dimostrando poca sensibilità, fino a ricevere un vero e proprio ultimatum. Dopo le pesanti rivelazioni concernenti Laura Pausini, alla fine, gli autori del reality avevano preso la sofferta decisione di squalificarla.

La D’Eusanio, che aveva accennato alle presunte violenze che la cantante subirebbe dal marito, si era spinta troppo oltre. La giornalista, ancora oggi, sembra non aver digerito il provvedimento preso nei suoi confronti, tanto da essersi scagliata, di recente, contro due ex coinquilini: Massimiliano Morra e Rosalinda Cannavò.

LEGGI ANCHE —> Alda D’Eusanio racconta la sua squalifica dal GF Vip: “Trattata come una criminale”

Alda D’Eusanio si scaglia contro Massimiliano Morra e Rosalinda Cannavò

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aldadeusanioofficial (@aldadeusanioofficial)

LEGGI ANCHE —> Ares gate, Alberto Tarallo si scaglia contro Rosalinda Cannavò. Guerra aperta

Le azioni nei miei riguardi sono state ben più dure rispetto a quelle che ci sono state nei confronti di Massimiliano Morra e Adua Del Vesco“: con queste parole inizia il lungo sfogo di Alda D’Eusanio, che non ha affatto gradito il trattamento ricevuto dalla produzione. Squalificata per alcune frasi di troppo nei confronti di Laura Pausini, la giornalista ritiene che non ci sia stato, da parte del Grande Fratello, un trattamento equo nei confronti dei due ex gieffini.

Anche loro hanno dato voce a delle chiacchiere. Oggi c’è un’inchiesta in corso per istigazione al suicidio“, ha ribadito Alda, riferendosi all’Ares Gate. Mesi fa, infatti, furono proprio i due attori a denunciare i subdoli meccanismi messi in atto dalla nota casa di produzione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aldadeusanioofficial (@aldadeusanioofficial)

Non può e non deve esserci un diverso trattamento tra i concorrenti“, ha chiosato la D’Eusanio, che non si è sentita protetta da Mediaset. Il suo duro sfogo, raccolto da molti settimanali, riceverà la risposta di Alfonso Signorini?