Lite per eredità culmina in tragedia: ragazza accoltella e uccide un parente

A Bari una ragazza di 17 anni avrebbe accoltellato a morte un parente per questioni legate ad un’eredità: l’uomo era un pregiudicato.

Polizia
Polizia (Jarretera – Adobe Stock)

Dramma ieri presso il quartiere Libertà di Bari. Un 45enne sarebbe stato accoltellato a morte nel corso di un’accesa discussione relativa a questioni di eredità. L’uomo, un pluripregiudicato, sarebbe stato colpito al torace ed all’avambraccio. A sferrare i fendenti si pensa sia stata una ragazza di 17 anni che a sua volta pare fosse stata ferita ad una guancia dalla vittima.

La vittima si era recata presso l’abitazione dei parenti per discutere del lascito di una zia.

Leggi anche —>  Scontro in strada, perde la vita un giovane centauro

Bari, 45enne accoltellato da ragazza di 17 anni al culmine di una lite per questioni di eredità

Delitto di Manfredonia, spunta la dichiarazione choc dell’ex moglie
Coltello (Foto di Iris Hamelmann da Pixabay)

Leggi anche —> Abusa di una giovane paziente: arrestato un ausiliario dell’Asp

Non sono ancora chiare le dinamiche che hanno portato alla morte, nella giornata di ieri giovedì 1 aprile, di un 45enne. I fatti accaduti nel quartiere di Libertà di Bari, hanno sconvolto l’intera comunità. Pare che l’uomo, un pluripregiudicato, sia stato colpito al torace ed all’avambraccio con delle coltellate. A sferrare i fendenti, riporta la redazione de La Gazzetta del Mezzogiorno, una parente di 17 anni al culmine di una lite.

La diatriba sarebbe sorta per delle questioni relative ad un’eredità. L’uomo si sarebbe recato da alcuni suoi familiari per discutere sul da farsi, quando i toni si sarebbero accesi. A quel punto il 45enne avrebbe estratto un coltello, sfregiando la giovane alla guancia. Di risposta la ragazza lo avrebbe colpito a sua volta, sferrandogli dei colpi di fendente all’avambraccio ed al torace. Immediata la chiamata ai soccorsi che avrebbero trasportato il 45enne, in codice rosso, presso il Policlinico del capoluogo. Nulla da fare per lui, il suo cuore ha smesso di battere nella notte.

La vittima pare fosse nota alle forze dell’Ordine, stando a quanto riferito da La Gazzetta del Mezzogiorno. A suo carico diversi trascorsi: estorsione, lesioni, rapina ed altre fattispecie di reato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Pordenone incidente stradale muore madre
Ambulanza (Vpardi- AdobeStock)

La Squadra Mobile di Bari sta ora indagando per cercare di comprendere l’esatta dinamica dei fatti ed accertare eventuali responsabilità nella morte dell’uomo.