Violenza sulla strada, esplode una rissa: due morti

Due uomini hanno perso la vita giovedì sera (1 aprile) in uno scontro a seguito del furto di una motocicletta, a Pontoise.

Due uomini sono stati uccisi questo giovedì (1 aprile) durante una rissa esplosa a seguito di un furto di una motocicletta. Siamo nel comune francese di Pontoise (Val-d’Oise); precisamente nel quartiere Les Hauts de Marcouville. Secondo quanto riportano i media del posto, il ciclomotore è stato rubato a qualche membro della comunità gitana locale. Lo scontro si è acceso a tarda sera: erano circa le ore 20:20, quando tre nomadi, un uomo di 57 anni, suo figlio di 23 anni e un amico, avevano deciso di passare per il quartiere nella periferia nord-occidentale di Parigi. I tre erano alla ricerca della motocicletta del figlio, a lui sottratta a inizio giornata.

LEGGI ANCHE >>> Sparatoria in un’abitazione: morti due adolescenti

Esplode la rissa: partono gli spari

Incidente Afragola un morto bimba ferita
Ambulanza (Foto di Thomas Breher da Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Campione Olimpionico e suo fratello rischiano l’ergastolo: il motivo

Stando a quanto riferiscono i media locali, una volta individuato il responsabile al volante del motociclo precedentemente rubato, i tre nomadi lo hanno investito con la loro utilitaria. Adirati, una trentina di passanti si sono assembrati per attaccare i tre uomini. Durante la rissa, uno dei tre nomadi ha estratto la pistola e ha aperto il fuoco contro gli aggressori, provocandone la fuga.

Il bilancio del violento scontro riporta 2 vittime: due uomini, 35 e 21 anni; mentre sale a 3 il numero dei feriti. Secondo le dichiarazioni del tribunale di Pontoise, il 21enne era stato investito dai tre gitani: ritrovato “gravemente ferito”, il ragazzo è stato trasferito d’urgenza in ospedale dove è morto la notte stessa. La seconda vittima riportava “una ferita da arma da fuoco al fianco sinistro” ed è deceduta “durante i tentativi di soccorso a causa delle gravi lesioni riportate”. Le fonti ufficiali dichiarano che è stata aperta un’inchiesta per individuare con certezza le dinamiche della tragedia: il caso è stato affidato alla polizia giudiziaria di Versailles (Yvelines).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Une bagarre a éclaté entre des jeunes de la cité de Marcouville et des gens du voyage pour un vol de moto

Pubblicato da Le Figaro su Venerdì 2 aprile 2021

 

In fuga, i tre gitani sono stati arrestati e presi in custodia dalla polizia locale con l’accusa di omicidio. Tutti e tre sono stati feriti e i loro corpi “riportavano significativi ematomi”, si legge nella dichiarazione del tribunale.

Fonte France Tv Info