Ciao Darwin, la moglie di Bonolis rivela la verità sui concorrenti

La moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, svela i segreti dello show Ciao Darwin. “I concorrenti sono attori? Vi racconto la verità”

Luca Laurenti Paolo Bonolis
Luca Laurenti – Paolo Bonolis – Getty Images

Caposaldo del palinsesto di Canale 5, Ciao Darwin continua ad essere uno dei programmi amati della televisione italiana. Uno show allegro e visionario, che dal suo esordio nel 1998 porta sui nostri schermi la coppia di conduttori Paolo Bonolis e Luca Laurenti. I veri protagonisti del programma però sono i concorrenti, personaggi decisamente sui generis, provenienti da realtà e vissuti diversissimi fra loro.

Ovviamente è questo l’elemento di successo dello show, che vede sfidarsi squadre con componenti all’opposto. Ma proprio la peculiarità dei partecipanti ha fatto sì che nascessero dei sospetti nei telespettatori. E se i concorrenti non fossero spontanei, ma degli abili attori chiamati a recitare una parte? Adesso la moglie di Paolo Bonolis, la produttrice televisiva Sonia Bruganelli, mette le cose in chiaro.

LEGGI ANCHE -> Ballando con le stelle, il sogno di Samantha De Grenet ma c’è un ostacolo

Ciao Darwin, Sonia Bruganelli rivela la verità sui concorrenti

Sonia Bruganelli
Bruganelli e Bonolis – foto dal web

LEGGI ANCHE -> Mara Maionchi: tutta la verità su Fedez e Chiara Ferragni

In particolare si è dubitato dei concorrenti scelti per la prova “A spasso nel tempo”, che da sempre danno vita a siparietti irresistibili. A difendere Ciao Darwin dalle accuse di portare in scena attori e non persone “reali” è la consorte del conduttore, che ha smentito categoricamente: “Quello che si vede a Ciao Darwin è vero. Faccio un esempio: le persone che vanno a spasso nel tempo sono davvero così”.

Bruganelli ha svelato che la buona riuscita dello show è da sempre legata a casting rigorosi. La ricerca dei concorrenti perfetti viene svolta da collaboratori nelle varie regioni italiane, che segnalano persone provenienti da diversi settori o esperienze di vita. Rispetto a vent’anni fa, la selezione si è semplificata grazie a internet: “Molti si auto propongono – racconta Bruganelli – Con i social è tutto più facile

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Ciao Darwin moglie Bonolis concorrenti
Ciao Darwin (screenshot)

I ruoli più difficili da ricoprire tuttavia restano quelli di Madre e Padre Natura. I bellissimi rappresentanti dei due sessi vengono selezionati dopo ampie ricerche fra modelli professionisti, non solo in Italia, ma in tutto il mondo.