Rimedi naturali prurito alle orecchie: ingredienti migliori per alleviare il fastidio

Ecco tutti gli ingredienti necessari per alleviare il fastidio in poche mosse. Come risolvere il problema in modo efficace.

rimedi naturali prurito orecchie
Come alleviare il prurito (Pixabay)

 

Può capitare di accusare un leggerissimo fastidio alle orecchie. Un prurito insistente che non ha fine. Di solito il prurito alle orecchie è dovuto ad un’infezione a carico dell’orecchio. Tra le più comuni ci sono, per esempio, l’otite esterna, famosa anche con il nome di orecchio del nuotatore.

Tra le infezioni anche tigna, mal di gola, varicella, ecc. In alcuni casi, anche se meno frequenti, può essere causato anche da allergie alimentari o a punture d’insetto.

LEGGI ANCHE –>Rimedi naturali prurito intimo: bicarbonato e altro per risolvere il fastidio in poche mosse!

Rimedi naturali per alleviare il prurito alle orecchie: dritte e consigli

rimedi naturali per prurito orecchie

Per avere sollievo e avere un po’ di tregua dal prurito si può ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Tra gli ingredienti più efficaci ci sono l’olio di oliva e l’aloe. Basterà metterne poche gocce con il contagocce per avere un risultato immediato. Vedrete che, così facendo, il fastidio si andrà a ridurre in modo considerevole. Questi rimedi, oltre ad essere efficaci, ripristinano anche il PH naturale dell’orecchio, donando anche un forte senso di rilassamento.

Un altro rimedio efficace prevede l’utilizzo di bicarbonato di sodio oppure di farina d’avena. Entrambi, oltre ad avere un effetto anti prurito, sono degli ottimi emollienti. In questo caso, non dovete fare altro che procurarvi 3 cucchiai di bicarbonato (o d’avena), da mischiare con l’acqua, in modo da ottenere un composto che sia pastoso.

Una volta pronto, l’impasto va applicato sulla zona dove si sente prurito, lasciando agire per qualche minuto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

rimedi naturali per prurito orecchie
Bicarbonato tra i rimedi migliori (Pixabay)

Volendo, si può preparare anche un impacco con le foglie di ortica. Mettere in infusione 2 o 3 foglie dentro l’acqua bollente e, poi, lasciare così per 10 minuti. Successivamente, filtrare l’infuso, per poi applicare la miscela ottenuta sulla zona dove sentite prurito. Aiutatevi con un cotton fioc oppure con un contagocce.