Sanremo, è morta Francesca. Non ci sono parole per descrivere questa tragedia

Tragedia a Sanremo, Francesca di 47 anni muore lasciando tutti sgomenti. Era una donna amata da tutti, la sua gentilezza e semplicità rimarranno nei cuori di tutti coloro che le hanno voluto bene. 

Francesca morta a 47 anni
Francesca morta a 47 anni

Il paese di Sanremo è sotto shock, è venuta a mancare una donna speciale ed amata da tutti. Francesca era il punto di riferimento di tutte le neomamme del posto, a soli 47 anni nella giornata di giovedì 1 aprile, la donna si è addormentata per sempre.

Tutti sono ancora increduli per la tragedia, Francesca lascia due figli nello sconforto più totale. Lavorava alla Prenatal, le clienti e le colleghe della città dei fiori non hanno parole.

LEGGI ANCHE —-> Vuole dare l’esame mentre guida il bus, il prof: “Vietato parlare all’autista” – VIDEO

Cimitero
(Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Incidente in moto, perde la vita un 19enne

Si è addormentata per sempre giovedì 1 aprile, Francesca era madre di due figli e lavorava come commessa in un negozio della Prenatal di Sanremo.

Sono ancora sconosciute le cause del decesso, tuttavia della morte della 47enne ne ha parlato Riviera24. 

Su Facebook tantissimi messaggi per Francesca, tutti i suoi amici hanno voluto ricordarla con parole d’amore, era una donna sempre sorridente e disponibile. La sua morta è stata una vera tragedia.

Una madre su Facebook:” Tutto il mondo delle mamme è sconvolto dalla terribile notizia.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Fiori e personalità
Fiori (Getty Images)

E ancora: “Era dolcissima e sempre con il sorriso.” –A me aveva fatto la lista nascita e lunedì, neppure una settimana fa, mi aveva servito. Il mondo delle mamme è sconvolto.” 

Non ci sono parole per esprimere il dolore che i familiari di Francesca stanno vivendo, le colleghe la ricordano come una persona sempre positiva ed altruista. Nessuno avrebbe voluto vivere una tragedia simile.