Tragedia a Trieste, esplosione in appartamento: perde la vita un giovane

Terribile tragedia a Trieste nella giornata di Pasqua, esplosione in casa: un giovane morto e una donna ferita 

Esplosione Trieste
Vigili del fuoco (Getty Images)

Una drammatica tragedia è avvenuta a Trieste durante la giornata di Pasqua, nel rione di San Giovanni, alle ore 13:00. Un’esplosione è deflagrata in un appartamento in via del Ponzanino, un giovane ragazzo ha perso la vita.

Rimasta ferita anche una donna, trasferita all’Ospedale Cattinara, il cui stato non sarebbe grave. Lo scoppio dell’esplosione avrebbe provocato anche un incendio. Gravi i danni riportati dallo stabile.

LEGGI ANCHE -> Strage del sabato sera: 4 ragazzi morti in uno schianto

Trieste, esplosione in casa: giovane perde la vita

Esplosione Trieste
Ambulanza (Getty Images)

LEGGI ANCHE –> Cede la balaustra, 40enne muore dopo essere caduto dal ponte sulla Martesana a Milano

Il drammatico evento è avvenuto a Trieste durante la giornata di Pasqua, nel rione di San Giovanni, in via del Ponzanino. Sul posto hanno prestato soccorso i vigli del fuoco, i poliziotti, i carabinieri e il 118. Si è verificata un’esplosione in un appartamento, che avrebbe provocato anche un incendio. Un giovane ragazzo, del quale non si avrebbero ancora le generalità, ha perso tragicamente la vita.

Alle ore 13:00 è stato ritrovato il cadavere della vittima carbonizzato dalla deflagrazione. Ferita anche una donna, che  è stata trasportata all’Ospedale di Cattinara, ma non sembrerebbe grave il quadro delle condizioni. Non è ancora stata stabilita la natura dell’esplosione, anche se l’ipotesi verte su una fuga di gas. Richiesta l’evacuazione dallo stabile, che ha subito gravi danni dopo la deflagrazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Esplosione Trieste
Carabinieri (Getty Images)

Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha commentato così la terribile tragedia: “Un dramma. Dobbiamo aspettare che vengano chiarite le cause di quanto avvenuto. Sarebbe stata comunque una giornata Pasqua difficile a causa del Covid, questo peggiora la situazione“.