Bonolis conteso tra due fuochi: che fine farà “Avanti un altro”?

Voci insistenti vogliono che Bonolis alla fine dell’anno possa passare in Rai, il mattatore di Canale Cinque rischia di essere sostituito ad “Avanti un altro”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da VIPERISSIMA TRASH (@viperissimatrash)

La notizia che “Avanti un altro” condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurentis sostituirà dall’11 aprile prossimo il programma in prima serata “Live – Non è la D’Urso”, ha riempito di gioia moltissimi affezionati dello show di Canale Cinque. La casa madre ha puntato sul mattatore per risollevare le sorti dell’azienda che si ritrova con un calo molto forte di ascolti negli ultimi mesi e ha deciso un restyling del palinsesto in corso d’opera.

Il game show quest’anno spegne 10 candeline e festeggia un’edizione speciale sotto molti punti di vista, prima lo stop legato alla pandemia ed ora il passaggio in prima serata la domenica sera dove sappiamo già saranno presenti volti noti dello spettacolo per cimentarsi nel tanto ambito gioco delle domande.

Sembra però che la sorte del conduttore sia in bilico, già da tempo infatti circolano voci insistenti di un possibile turnover per Bonolis che alla fine di quest’anno rischia uno slittamento verso la Rai. Cerchiamo però di capire meglio di cosa di tratta.

LEGGI ANCHE -> Domenica In, gaffe in diretta con Malgioglio. Per lui un ingresso “scoppiettante”

Paolo Bonolis non rinnova con Mediaset? I dettagli di cosa sta succedendo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @melissavi.it

LEGGI ANCHE -> Mara Venier sgrida Romina Power: “Disgraziata!”. Cos’è successo?

Nonostante il passaggio in prima serata di Bonolis e Laurentis, sembra che il celebre conduttore di “Avanti un altro” abbia il contratto in scadenza con Mediaset per dicembre 2021. La domanda che tutti si stanno ponendo è quindi se Paolo deciderà di rimanere nella stessa rete televisiva alla guida sempre del programma.

Negli ultimi mesi sono diverse le voci più o meno ufficiali che vogliono un turnover del conduttore verso la Rai per la conduzione di un nuovo format tutto suo, però la Mediaset ha anche annunciato che è in programma già un’altra edizione super rinnovata proprio di “Avanti un altro” e anche di “Ciao Darwin”. Un buon auspicio quindi per il diretto interessato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ascolti_tv (@ascoltitv_official)

Non è ancora stata invece data notizia di un altro grande successo che lo ha visto alla guida negli anni scorsi, ovvero “Il senso della vita” che tanto è stato amato dai telespettatori. Non possiamo quindi far altro che attendere i prossimi mesi per aver notizie più certe sul suo inserimento lavorativo futuro, nella speranza che comunque Mediaset non voglia sostituirlo alla conduzione con qualche altro collega più giovane.