Kurt Cobain moriva 27 anni fa: la lettera che scrisse prima del suicidio

Kurt Cobain moriva 27 anni fa: la lettera che scrisse prima del suicidio. Correva l’anno 1994 quando il leader dei Nirvana venne trovato morto presso il garage della sua casa di Seattle

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kurt Cobain (@kurtcobain)

Kurt Donald Cobain ha senza dubbio segnato generazioni e generazioni. Stiamo parlando del frontman dei Nirvana, uno dei talenti più amati che la storia ricordi ma anche una delle persone più tormentate che il mondo della musica abbia mai conosciuto. Si ritrovò a combattere con la sua dipendenza dalle droghe e morì suicida in seguito ad un colpo di fucile il 5 aprile del 1994. Il suo corpo venne ritrovato nel garage della sua abitazione a Seattle. Lasciò la moglie Courtney Love e la figlia Frances Bean, e fu proprio a loro che dedicò le sue ultime parole in una lunga lettera.

LEGGI ANCHE -> LOL, Fedez distrutto da una critica che non le manda a dire. I dettagli

Kurt Cobain, la lettera che scrisse prima del suo suicidio

Bacia tutte le persone che incontra perché tutti sono buoni e nessuno può farle del male” scrive alla fine della lettera, riferendosi alla sua bambina. “E questo mi terrorizza a tal punto che perdo le mie funzioni vitali. Non posso sopportare che Frances diventi una miserabile, autodistruttiva rocker come me. Mi è andata bene, molto bene durante questi anni, e ne sono grato, ma è dall’età di sette anni che sono avverso al genere umano” e poi conclude, spiegando i motivi della sua dipartita: “Io sono un bambino incostante, lunatico! E non ho più nessuna emozione, e ricordate, è meglio bruciare in fretta che spegnersi lentamente. Pace, amore, empatia, Kurt Cobain. Ti prego, Courtney, tieni duro per Frances. Per la sua vita, che sarà molto più felice senza di me. Vi amo“.

LEGGI ANCHE -> Gaudiano, la commuovente rivelazione sul papà scomparso dopo Sanremo

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Kurt Cobain (@kurtcobain)

Il cantautore si spense all’età di 27 anni e fu proprio la sua morte a spingere la stampa a parlare del “club 27“, ovvero un gruppo di artisti scomparsi alla stessa età.