Giallo Olesya Rostova: le toccanti novità in diretta su Perviy Kanal

Nuovi aggiornamenti sul caso della ragazza russa che ha denunciato in tv di essere stata rapita da bambina: Olesya è davvero Denise Pipitone?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dmitry Borisov Дмитрий Борисов (@ddborisov)

La nostra Olesya Rostova è davvero Denise Pipitone scomparsa in Sicilia?” – domanda al mondo di Instagram Dmitry Borisov – “Come si chiamava la bambina che da tanti anni cerca i suoi genitori biologici? Forse Angela? Lida? Denise?” Questi sono i quesiti che il giornalista russo ha lanciato in rete questo martedì (6 aprile). La foto ritrae il giovane conduttore televisivo dell’emittente televisiva Первый канал, Perviy Kanal (Primo Canale Russo): nell’immagine il professionista e Olesya, vistoso tatuaggio a forma di farfalla e maglietta arancione, sono in un camerino, pronti per andare in onda su “пусть говорят” (“Lasciali parlare”).

LEGGI ANCHE >>> Norvegese scia per 40 km per evitare la quarantena

Dall’appello di Olesya all’esito del DNA

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Олеся (@olesya_rostova3)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Drogato, strangolato e accoltellato: processo alla famiglia – VIDEO

La didascalia che incornicia l’immagine annuncia la diretta odierna, andata in onda delle 19:45 alle 21:00 locali (dalle 18:45 alle 20:00 in Italia). “Da diversi giorni, sui canali italiani vengono trasmessi frammenti di “Let Them Talk”, dove madri provenienti da diverse città della Russia e dell’Ucraina vengono a raccontare storie molto simili riguardo alla loro prole scomparsa. Chi è la madre della nostra Olesya? Professionalità ed emozione nel DNA: oggi e domani.

La puntata del 6 aprile di “Lasciali parlare” (“пусть говорят”) è stata dedicata alla storia di Olesya Rostova, alla ricerca dei suoi genitori biologici. Andata in onda in Russia questo martedì 6 aprile sul Primo Canale russo, la trasmissione si è aperta con una breve presentazione della 20enne russa e della sua presunta madre, Valentina Khariova, una residente di Arcangelo, città affacciata sul mar Bianco, nel nord della Federazione Russa.

Proprio nella puntata di oggi, la giovane ha fatto il suo appello alla madre. In lacrime, la 20enne ammette di soffrire e lancia il grido di dolore: “Non so chi sei, ma ti cerco: dammi la possibilità di trovarti. Io sono qui.

Foto e video trasmessi oggi hanno narrato la toccante vicenda della ragazza, portata in un campo rom e abbandonata in un orfanotrofio. Sulle poltrone del programma si è seduta un’intera famiglia russa. Alla disperata ricerca della loro figlia scomparsa diversi anni fa, i membri speravano di averla ritrovata in Olesya. Sorpresi, alcuni hanno commentato in trasmissione “l’impressionante somiglianza” di Rostova con una delle potenziali sorelle seduta in puntata: похожи? похожи! (“Si somigliano? Eccome!“), hanno notato alcuni ospiti.

A seguire, il gelo cala in studio. L‘esito del test del DNA è risultato negativo: i due codici genetici non corrispondono. Annunciato verso gli ultimi minuti della trasmissione, l’esito della compatibilità tra Olesya e la signora Kharyova è risultatoноль процентов, ossia zero per cento. Il giallo si infittisce: Olesya è davvero la bambina scomparsa 17 anni fa in Sicilia?

In attesa dell’esito biologico arriva la risposta legale: senza fornire ulteriori dettagli, Giacomo Frazzitta, l’avvocato di Piera Maggio (mamma di Denise Pipitone), ha annunciato che ha accettato l’invito del conduttore e prossimamente parteciperà via Skype al programma di Первый канал (Primo Canale Russo).

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Олеся (@olesya_rostova3)

La puntata di oggi non ha ancora affrontato il caso di Denise Pipitone, rimandato a una prossima trasmissione su “Lasciali parlare”, in onda sempre su первый канал.

Fonte Perviy Kanal (первый канал)