Norvegese scia per 40 km per evitare la quarantena

Per sfuggire alle rigide restrizioni anti-Covid-19, un norvegese ha corso grossi rischi questo fine settimana.

Per sfuggire alla quarantena, un norvegese ha corso grossi rischi questo fine settimana. “Voleva tornare in Norvegia per cercare alcuni documenti per poi tornare in Svezia per motivi di lavoro.” – ha riferito Trond Helge Rønning, membro dell’organizzazione di soccorso Norske Folkehjelp. “Tuttavia, per evitare il periodo di quarantena [il trasgressore] ha deciso di attraversare il confine attraverso le montagne” per evitare l’isolamento obbligatorio.

LEGGI ANCHE >>> Crisi umanitaria dopo l’alluvione: 160 morti – VIDEO 

Il viaggio è terminato presto a causa del maltempo

montagne
Montagne (Getty Images)

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Viola il coprifuoco: morto trasgressore dopo 300 squat – FOTO

Secondo le normative imposte dalle autorità norvegesi, il soggiorno nel Regno di Norvegia è consentito solo dopo previo risultato negativo al test SARS-CoV-2. In seguito, solo dopo 10 giorni di quarantena in un hotel i turisti possono finalmente circolare liberamente nel Paese scandivano. Queste restrizioni devono essere rispettate “anche dai cittadini norvegesi residenti all’estero“, ha precisato l’alto funzionario del distretto di Trøndelag.

Secondo quanto ha riferito il soccorritore con sede a Tydal – un villaggio norvegese vicino alla Svezia, a circa un centinaio di chilometri a est della città di Trondheim – l’itinerario sulle cime si estende per ben 40 chilometri. Tuttavia, nel tardo pomeriggio dello scorso sabato (3 aprile), sorpreso dal maltempo, lo sciatore si è trovato in difficoltà a metà viaggio, dopo aver percorso circa 25 chilometri. A salvare il viaggiatore irregolare fu un allevatore di renne. Lo sciatore è stato in seguito affidato a due pescatori a pochi chilometri di distanza vicino al lago Essandsjø. Infine, i servizi di emergenza lo hanno consegnato alla polizia locale per aver violato le norme sanitarie del Covid-19.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

In attesa del processo, il 50enne è stato posto in isolamento, secondo la procedura sanitaria che ha tentato invano di evitare.

Fonte Ouest France