Lite culmina con efferato femminicidio: ragazza lanciata dal quarto piano

Un uomo è ricercato dalla polizia perché sospettato di aver ucciso la fidanzata di 21 anni picchiandola e lanciandola dal quarto piano di un palazzo.

Argentina uccide fidanzata balcone ricercato
(Getty Images)

La polizia argentina sta ricercando un uomo di 31 anni accusato di aver picchiato ed ucciso la sua fidanzata 21enne gettandola dal quarto piano di un palazzo di Buenos Aires. I fatti si sarebbero consumati nel marzo dell’anno scorso quando il 31enne era stato arrestato, ma rilasciato poco tempo dopo. Alla luce di nuove scoperte è stato emesso un mandato di cattura per l’uomo che ad oggi risulta essere ancora ricercato.

Leggi anche —> Lite per eredità culmina in tragedia: ragazza accoltella e uccide un parente

Argentina, picchia e lancia dal balcone la fidanzata di 21 anni: ricercato dalla polizia un 31enne

Usa fratelli patto uccidere famiglia sei vittime
(fergregory – Adobe Stock)

Leggi anche —> Scoperta agghiacciante: ragazza sgozzata in un bosco

Un giudice del Tribunale di Buenos Aires, in Argentina, ha emesso un mandato di cattura nei confronti di un uomo di 31 anni accusato di aver ucciso la giovane fidanzata, Pilar Lucia Riesco di 21 anni. Secondo quanto ricostruito dalle autorità argentine, come riportano i media locali e la redazione del tabloid britannico The Sun, il 31enne, il 15 marzo dello scorso anno, avrebbe picchiato la fidanzata al culmine di una lite e l’avrebbe poi gettata dal quarto piano di un palazzo. In seguito all’accaduto, la polizia aveva fermato l’uomo che, però, è stato rilasciato poco tempo dopo.

L’uomo aveva affermato che quella sera aveva litigato con Pilar, la quale, dopo aver ammesso di voler interrompere la loro relazione, si sarebbe gettata dal balcone togliendosi la vita. Una versione che sarebbe stata ribaltata, scrive The Sun, da nuove prove emerse contro il 31enne, i cui dettagli non sono stati divulgati. Per questa ragione il giudice ha emesso il mandato di cattura nei confronti del presunto assassino che risulta essere ancora latitante. Secondo l’accusa, il ricercato, al culmine di una discussione avrebbe colpito con dei pugni la giovane e successivamente l’avrebbe gettata dal quarto piano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Sudafrica ragazzi morti sparatoria
(janifest – AdobeStock)

Il portavoce del tribunale ha spiegato che la polizia sta cercando il sospetto e si tratterebbe solo di una questione di tempo prima che possa essere assicurato alla giustizia.