La Vita in Diretta, Olesya Rostova sottoposta a un altro esame: i dettagli

Rimangono accesi i riflettori sul caso della scomparsa della piccola Denise Pipitone e sulla presunta somiglianza con Olesya Rostova, una ragazza comparsa sulla televisione russa che  cerca disperatamente la sua mamma.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Vita In Diretta (@vitaindiretta)

Durante la puntata del 7 aprile de La Vita in Diretta si attende che vada in onda il programma russo nel quale qualche settimana fa è comparsa una ragazza dal nome Olesya Rostova, della stessa età di Denise Pipitone, che raccontava di essere stata rapita a soli cinque anni e che è in cerca della mamma.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, i Cugini di Campagna e quel “diverbio” con Lady Gaga

Il corrispondente Rai da Mosca racconta cosa è successo durante la trasmissione russa

Denise Pipitone genetista dna risultati bloccati
Denise Pipitone (Foto dal web)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Oggi è un altro giorno, Rula Jebreal: “Il suicidio di mia madre e la violenza”

Alla registrazione del programma del primo canale russo al quale si è rivolta Olesya Rostova hanno partecipato molto persone, anche alcuni giornalisti italiani tra cui il corrispondente Rai da Mosca che racconta in anteprima quello che è successo durante la registrazione.

C’erano anche degli ospiti, addirittura un signore specializzato in ipnosi ed è stato anche mandato in onda un momento in cui Olesya è stata sottoposta a ipnosi nel tentativo di fa riemergere dalla sua memoria più antica qualche ricordo che potesse essere utile a ricostruire quei primi anni della sua vita di cui non ricorda nulla“.

Nel corso della puntata sono anche intervenute due ragazze che hanno detto di aver avuto una conoscenza sin da piccole con Olesya e di aver giocato insieme sul borgo di un fiume, hanno rievocato anche un incendio.

Da quando il caso di Olesya però è diventato un caso mediatico impressionante. In più si sa già che nel corso della trasmissione sono emersi dei dettagli molto contraddittori. A un certo punto è comparsa una ragazza che potrebbe essere la sorella di Olesya.

La vicenda ha avuto uno sviluppo molto chiaro. Intanto però il corrispondente Rai spiega come è avvenuto lo scambio tra il gruppo sanguigno di Olesya e quello di Denise. “Lo scambio è avvenuto dopo un’estenuante trattativa tra i due avvocati e i due non riuscivano a mettersi d’accordo su chi dei due dovesse essere il primo a cedere il gruppo sanguigno anche nel rispetto della privacy così a un certo punto mi sono offerto io di inviarlo tramite il mio cellulare. Con questo episodio si è conclusa la puntata di ieri“.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Da subito Roberta Bruzzone, la famosa criminologa, ha sempre sostenuto che quella ragazza non fosse Denise. “Se vuoi – dice – lo metto immediatamente per iscritto. Io non ho alcun dubbio, Olesya non è Denise“.