Netflix, arriva un durissimo colpo senza precedenti

Netflix, duro colpo in arrivo per il colosso americano dello streaming: un trend che che desta preoccupazione. 

Netflix, colpo di coda
Netflix, applicazione (pixabay)

Momenti non facili per Netflix, la piattaforma streaming potrebbe perdere il ruolo di leader nel settore. Almeno, stando ai dati riportati che monitorano l’andamento, emergono dei risultati che destano non poche preoccupazioni.

Già tempo fa erano apparsi i primi campanelli d’allarme con un trend che tende verso il basso. Ciò significa che sono pochi i nuovi utenti e tantissimi i vecchi che decidono di non avvalersi più dei suoi servizi, nonostante gli sforzi di Netflix annunciati nel corso degli ultimi mesi – quali la conferma della prosecuzione di Lupin che narra le vicende dell’omonimo ladro – per offrire alla clientela un’ampia scelta.

Qualcosa continua a non convincere, ma quali sono le cause?

LEGGI ANCHE -> Suburra: voci di una serie spin off, i fan esultano. Cosa c’è di vero

Netflix, le cause del declino

Netflix duro colpo
Ragazzo con popcorn (pixabay)

LEGGI ANCHE -> Un Passo dal Cielo 6, a chi è stata affidata a sorpresa la colonna sonora 

La società di Red Hastings – co-fondatore, amministratore delegato di Netflix nonché presidente del consiglio di amministrazione – avrebbe perso in borsa ben il 31% delle quote di mercato. Una percentuale pesante da mandare giù e che evidenzia un problema di fondo. Solo partendo da un’analisi più dettagliata è possibile comprendere le cause del progressivo declino.

Le cause sono principalmente due: la concorrenze ed i costi. Gli utenti non avrebbero visto di buon occhio l’aumento del costo di abbonamento – una cifra comunque irrisoria – e decidendo pertanto di guardare altrove, ovvero la concorrenza che negli anni si è perfezionata: Amazon Prime Video, Disney+ solo per citare quelle più rinomate.

E se Disney+ si pone l’obiettivo di eguagliare Netflix, Amazon Prime Video invece avrebbe già raggiunto 150 milioni di abbonati e togliere il primato al colosso americano.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Casa de Papel (@lacasadepapel)

Non resta che attendere l’arrivo della quinta stagione de La Casa di Carta. La fortunata serie prodotta da Netflix nonché uno dei cavalli di battaglia della piattaforma che tenterà di riconquistare nuovamente gli spettatori.