I Soliti Ignoti, la divertentissima partita di Lillo: come va a finire

Ospite di Amadeus a “I soliti ignoti” del 7 aprile c’è il divertentissimo comico Lillo, del duo Lillo e Greg.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lillo (@lillopetrolo)

Sono bravissimo nelle strategie“. Esordisce così il simpaticissimo Lillo, del duo comico Lillo e Greg, protagonista di un film di Fausto Brizzi dal titolo “Modalità aereo”. Riuscirà a indovinare l’identità dei concorrenti e devolvere una bella somma di denaro alla Fondazione Italiana per l’Autismo?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Chi l’ha visto, il messaggio della mamma di Benno: “Ha preso la siringa”

La simpatica partita di Lillo a “I Soliti Ignoti”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lillo (@lillopetrolo)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Chi l’ha visto, la scomparsa di Kevin e l’appello della mamma: “Torna, ti prego”

La partita di Lillo, del duo comico Lillo e Greg, inizia molto bene perché il simpaticissimo attore riesce immediatamente a indovinare l’identità del primo concorrente.

Con la seconda ignota però, non avendo alcun indizio nel suo look o nei suoi lineamenti, Lillo chiede di avere gli indizi ma nonostante questo sbaglia clamorosamente e perde ben 70.000 euro.

L’ignoto numero tre si chiama Virginia e si presenta a piedi scalzi davanti al centro della scena. Il suo look però in intimo ottocentesco non lascia spazio ai dubbi e Lillo conferma che la ragazza è una verticalità ottocentesca.

In questo caso Lillo indovina e Virginia delizia il pubblico di Rai 1 con un’esibizione perfetta e acrobatica in cui mostra tutte le sue abilità.

A questo punto arriva al centro della scena Valeria, una ragazza riccia e molto carina che manda Lillo in confusione. Così il comico è costretto a chiedere altri tre indizi per riuscire a indovinare la professione della signora.

L’identità di Valeria vale 110.000 euro con imprevisto. Questo vuol dire che se la risposta di Lillo dovesse essere sbagliata il suo montepremi si azzererebbe. Ma così non è perché Lillo in questi caso riesce a indovinare mettendo da parte un bel gruzzoletto da devolvere alla Fondazione Italiana per l’Autismo.

Con Antonio, il quinto ignoto, Lillo chiede il suo ultimo indizio per poterne indovinare l’identità. La sua identità vale 133.000 euro con imprevisto e anche in questo caso Lillo fa la scelta giusta e mette da parte una bella somma di denaro.

Con gli ultimi ignoti la partita per Lillo si fa molto divertente perché tra colpi di scena e scente azzeccate il comico riesce a guadagnare 136.000 euro. Adesso dovrà però riuscire a capire chi è il parente misterioso per poter devolvere la sua vincita alla Fondazione Italiana per l’Autismo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Amadeus fuori sanremo 2022
Amadeus (Getty Images)

A questo punto è il momento del “parente misterioso”, una donna dai capelli corti con un look sportivo e sbarazzino.

Capelli corti, scarpe da ginnastica e pantaloni cropped. Si presenta così il parente misterioso al centro dello studio. La partita si fa molto difficile e Lillo a questo punto inizia a ragionare ad alta voce.

Il parente misterioso si chiama Alessia ed è la sorella di uno degli otto ignoti. A questo punto Lillo, ancora in preda a mille dubbi, decide di dimezzare il suo montepremi e in cambio saranno dimezzati gli ignoti tra cui scegliere.

Oltre a questo Lillo chiede un altro aiuto, quello del “binocolone” che gli consente di scrutare alcuni dettagli che possono fornirgli risposte più precise. Così per 60.800 euro Lillo fa la sua ipotesi.