Buckingham Palace, i 6 segreti del palazzo reale inglese

La famiglia reale inglese può vantare possedimenti e dimore storiche, ma il più famoso è Buckingham Palace. Ecco 6 segreti della dimora ufficiale della Regina

Buckingham Palace
Buckingham Palace (Getty Images)

Nel cuore di Londra, Buckingham Palace è una tappa imperdibile durante le visite alla capitale britannica. Oggi è il simbolo della monarchia e dimora ufficiale della Regina. Ma non è sempre stato così: il palazzo fu creato nel 1703 come residenza di campagna di John Shefield, duca di Buckingham e Normanby, da cui prende il nome. Sessant’anni dopo l’edificio fu venduto al re Giorgio III.

Solo nel 1826, suo figlio Giorgio IV lo trasformò in un palazzo reale a tutti gli effetti; tanto che dieci anni dopo, con l’ascesa al trono della regina Vittoria, Buckingham Palace divenne la residenza ufficiale della Corona. Arricchito da quadri, arazzi e sculture, nel tempo l’edificio ha subito moltissime ristrutturazioni e ampliamenti. E questo fa sì che al suo interno si celino segreti, stanze privatissime, e anche dettagli sorprendenti.

LEGGI ANCHE -> Uno Mattina, la rivelazione bomba sulla Famiglia Reale: “Questa cosa è davvero difficile”

Buckingham Palace, i segreti del palazzo reale inglese

State Dining Room, Buckingham Palace segreti palazzo reale
La State Dining Room, fu usata per festeggiare il matrimonio di William e Kate (Getty Images)

LEGGI ANCHE -> Meghan Markle. Qual è l’unico membro della famiglia reale a cui è rimasta legata

Oggi Buckingham Palace è una sontuosa dimora dotata di ben 775 camere, in cui lavorano circa 800 persone. Ecco le sorprese e le stranezze che la Casa reale inglese custodisce gelosamente da occhi indiscreti.

Il cinema – La giornalista della BBC Emily Maitlis ha rivelato di aver visto una sala cinema nel lato sud del palazzo, durante un’intervista al principe Andrew. Un cinema privato riservato ai membri della Royal Family, ma che viene utilizzato anche dallo staff di Buckingham Palace.

L’ufficio postale – Fra le mura della dimora reale c’è anche un autentico ufficio postale, gestito dalla compagnia di Stato, la Royal Mail. Serve per mantenere riservatezza e sicurezza sulla corrispondenza della Regina e dei suoi collaboratori.

La piscina coperta – Una vasca dalle dimensioni standard, molto apprezzata dalla famiglia reale per la privacy che garantisce. Il magazine Hello! qualche tempo fa rivelò che proprio lì il principe George prendeva lezioni private di nuoto.

Buckingham Palace, segreti e stranezze del palazzo

Lo studio medico – Ha anche un nome, “Royal Mews Surgery”, la piccola ma attrezzatissima clinica privata gestita dal dottor Timothy Evans, medico personale di Elisabetta II. Lo studio medico di Buckingham Palace si occupa di offrire assistenza sanitaria ai membri della famiglia reale, ma anche al personale che ne richieda i servizi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

 Buckingham Palace segreti Regina Elisabetta II
Regina Elisabetta II a Buckingham Palace (Getty Images)

Una cappella per la preghiera – Una tradizione antica quella delle cappelle religiose nei palazzi nobiliari. Quella presente a Buckingham Palace fu creata dalla regina Vittoria e dal principe Alberto nel 1844, ma quell’ala del palazzo fu distrutta da un bombardamento tedesco nel 1940. A guerra terminata fu poi ricostruita nella parte sud-orientale.

Un bancomat – Decisamente particolare invece è la presenza di un ATM dentro alla dimora reale. Una notizia confermata dal numero 1 della banca di Coutts, Gordon Pell. Ma a sorpresa, a differenza di altri servizi a palazzo, l’uso del bancomat è vietato al personale. Infatti si troverebbe nascosto nel seminterrato. Che la Regina stessa lo usi in segreto per controllare il saldo del conto in banca?