Cashback come funziona: il birbante delle 32 transizioni ve lo spiega

Come funziona il cashback? C’è chi lo ha capito benissimo e se ne approfitta. Il caso delle trentadue transazioni, i dettagli

governo no contanti
Carta di credito (Michal Jarmoluk da Pixabay)

Dalla fine dell’anno il Governo ha stanziato un superbonus di un massimo di 1500 euro che prevede un rimborso parziale di quanto speso. Se si fa compere nei negozi fisici e si effettua un numero determinato di transizioni per una spesa minima di 150 euro, si può ottenere tale incentivo. Molti italiani quindi non hanno perso occasione, ma c’è chi si è lasciato andare a qualche transazione di troppo. Peccato che il gioco è bello quando dura poco e per sua sfortuna il furbetto è stato rintracciato.

LEGGI ANCHE>>>Gratta e vinci da 500 mila euro, la reazione del vincitore è sconvolgente

Cashback: come funziona e perché non bisogna approfittarsene?

carta di credito
Con Italia Cashless il Governo intende combattere l’evasione fiscale e modernizzare il Paese (Ahmad Ardity da Pixabay)

LEGGI ANCHE>>>Bonus cultura, dal 1° aprile via alle richieste per i 500 euro ai nati nel 2002

Molti italiani hanno cercato di usufruire del cashback e alcuni ci sono anche riusciti ma approfittandosi. Come? Prendiamo in considerazione il caso delle trentadue transizioni. Una persona ha effettuato tale numero di operazioni in meno di quaranta minuti presso un distributore automatico del Diesel. In tutto ha totalizzato circa cinquanta euro. Il titolare però è riuscito a scoprire il furbetto grazie alle telecamere che avevano registrato l’accaduto. Pensate, l’uomo aveva in mano trentadue scontrini da 1,5 euro. A rimetterci è stato proprio il proprietario del punto vendita che ha dichiarato ad un giornale locale di essere molto arrabbiato visto che ad ogni transazione gli vengono addebitati dei soldi. “Non ho alcun margine di guadagno, è come se avessi effettuato di tasca mia pagamento al mio cliente”. Ha spiegato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Super Cashback
(Steve Buissinne da Pixabay)

Non è di certo la prima volta che in Italia succedono queste cose e allora al Governo non resta che rivedere le regole del cashback e trovare quei furbetti che ormai hanno capito come funziona e si divertono a giocare approfittandosi di negozi e commercianti.