Fanghi anticellulite fai da te: composto all’argilla contro la buccia d’arancia

Ecco tutti i passaggi da fare per realizzare dei fanghi anticellulite fai da te in casa che siano efficaci e particolarmente performanti!

fanghi anticellulite fai da te
Fanghi fai da te(Pixabay)

La cellulite è senza ombra di dubbio uno degli inestetismi più odiati dalle donne. Ci sono alcune abitudini salutari da adottare per evitare di favorirne l’insorgenza.

A tal proposito è importante avere un’alimentazione che non includa cibi fritti, salumi, formaggi, bibite gassate e altri alimenti poco salutari.

Oltre all’alimentazione, potete ricorrere anche a dei fanghi anticellulite fai da te, preparati con alcuni ingredienti essenziali come l’argilla. Ma non solo. Per preparare dei fanghi fai da te, oltre all’argilla, bisogna procurarsi degli oli essenziali, del sale marino e dell’alga fucus.

LEGGI ANCHE –>Maschera anticellulite fai da te: addio agli inestetismi con questo trattamento!

Come realizzare fanghi anticellulite fai da te in poche mosse

fanghi anticellulite fai da te
Come creare fanghi fai da te(Pixabay)

L’argilla è in grado di assorbire i liquidi in eccesso, garantendo un effetto detossinante. Il fucus, invece, è un’alga marina serve a favorire il drenaggio. Il sale marino, infine, ha un effetto drenante e snellente, aiutando a combattere la ritenzione idrica (consigliati anche la menta, il ginepro, la vite rossa, la cannella, il rosmarino, l’edera, l’ortica e l’ippocastano).

Tornando alla preparazione dei fanghi fai da te, vi basterà unire 1 o 2 kg di argilla verde in polvere a 200 g di fucus con un infuso o con dell’acqua, amalgamando il tutto con un cucchiaio in legno. Aggiungete, poi, il sale marino e mescolate fino ad ottenere un composto liscio, che non abbia grumi.

Unire, poi, gli oli essenziali, per poi stendere l’intero composto sulle gambe e avvolgere le gambe con una pellicola trasparente e lasciar agire per mezz’ora o massimo 40 minuti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

fanghi anticellulite fai da te
L’efficacia dei fanghi fai da te (Pixabay)

Per chi non ama il fai da te, in commercio ci sono tantissimi fanghi e trattamenti pronti per essere usati. In alternativa, potete ricorrere alle bende saline che bisogna arrotolare sui fianchi, sulla pancia e sulle gambe, per poi lasciare in posa per circa un’ora. Bevete molta acqua durante il trattamento. Vedrete che le vostre gambe dopo risulteranno molto più leggere.