Google Maps Street View mostra una foto agghiacciante con due cadaveri. Cos’è accaduto?

Il servizio di mappatura di Google Maps ha evidenziato una situazione limite, due cadaveri sono stati fotografati da satellite con le bare scoperte

Google Maps foto due cadaveri
Google Maps (Foto di Photo Mix da Pixabay)

Fin dal suo lancio nell’ormai lontano 2006Google Maps è stato visto da tutti come uno strumento efficiente per poterci spostare e visitare luoghi sparsi non solo nel nostro Paese ma su tutto il globo collegandosi semplicemente con un clic comodamente seduti sul divano di casa.

L’applicazione ci permette di poter accedere con ogni device ad immagini panoramiche molto belle scattate spesso in tempo reale. A volte, però, gli scatti satellitari possono mostrare alcune situazioni al limite del possibile, facendo riemergere anche momenti decisamente delicati. L’ultima foto che sta circolando in rete è davvero agghiacciante, capiamo di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE -> Unione Europea a disagio: von der Leyen senza poltrona – VIDEO

Cosa sono le foto inquietanti di Google Maps

Google Maps foto due cadaveri
Cadaveri Google Maps (Foto dal web)

LEGGI ANCHE -> Scomparsa Aurélie Vaquier: ritrovato corpo nella sua abitazione- FOTO

Express Uk ha raccontato per primo la notizia spiegando come le camere aeree di Google Maps avevano accidentalmente catturato la foto di quelle che sembravano essere due persone sepolte in fosse aperte, una accanto all’altra. Molti utenti vedendo la foto sono subito rimasti schioccati per la potenza di ciò che era così apertamente mostrato. Si è pensato a cadaveri appena sepolti oppure addirittura ad un doppio omicidio colto sul fatto.

Il giornale inglese spiega che le tombe sono state scavate di recente visto la terra fresca posta ai lati dei tumuli in cui giacciono i corpi con le braccia lungo i fianchi ed intenti a fissare il cielo. Non si notano però a lato attrezzi utili per scavare le buche oppure altre persone intente a completare l’operazione di sepoltura.

La risposta a questa foto arriva poco dopo. Nessun rito macabro o omicidio, si tratta di una performance artistica creata da Dutes Miller and Stan Shellabarger, due artisti di Chicago, che possiamo anche vedere distesi a terra come “cadaveri” dentro le fosse. Il titolo dell’opera è “Senza titolo (Tombe)” ed ha fatto il suo debutto già qualche mese fa alla Galleria d’Arte proprio a Chicago, nell’Illinois.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Google Maps foto due cadaveri
Satellite (Foto di Alexandra ❤️A life without animals is not worth living❤️ da Pixabay)

Dutes e Stan hanno spiegato che la loro idea era ricreare in concreto una performance che unisse amore e mortalità, un’opera davvero potente catturata involontariamente da Google Maps che però ha allarmato non pochi utenti cybernauti del web.