Quanto guadagna un veterinario? Meno di quanto pensiate

Vi siete mai chiesti quanto guadagna un veterinario? Le cifre rispetto agli altri sanitari non sono poi così alte. Ecco i numeri

Quanto guadagna un veterinario
Veterinario (Foto di David Mark da Pixaba)

Tra le tante professioni sanitarie, spicca oggi quella del veterinario. Una professione che un tempo non era molto ambita. Oggi, invece, l’attenzione verso gli animali è sempre più alta e una figura come il veterinario diventa sempre più ricercata.

Parliamo di un mestiere che richiede studio e dedizione. Prima di entrare in università è necessario affrontare un difficile test d’ingresso che solo se superato permette di accedere alla Facoltà Veterinaria. Una prova complicata che lo diventa ancora di più considerando che i posti disponibili nelle università sono pochissimi rispetto alle richieste che ci sono ogni anno.

Dopo la laurea gli aspiranti veterinari devono superare l’Esame di Stato per ottenere l’abilitazione che permette di inserirsi direttamente nel mondo del lavoro in quanto non c’è l’obbligo del praticantato. Un veterinario è un medico a tutti gli effetti ma i suoi guadagni non sono sempre altissimi.

LEGGI ANCHE –> Eredità, quanto spetta al coniuge e ai figli in caso di…

Quanto guadagna un veterinario? Le cifre

Gatto sterilizzazione
(pixabay)

LEGGI ANCHE –> Cashback, per i più “furbi” sono dolori: la rivelazione che tutti…

Quanto guadagna un veterinario? Le cifre degli stipendi di questi professionisti cambiano in base al ruolo e al tipo di struttura dove lavorano. Molto influisce poi l’esperienza che si ha alle spalle e la carriera che si è svolta. Come un po’ in tutte le professioni l’anzianità paga sempre.

Secondo money.it un veterinario dipendente, che lavora in un ambulatorio, guadagna circa 1300 euro al mese netti. Lo stipendio annuo di un dipendente che ha poca esperienza perché giovane è, infatti, di circa 15 mila euro. Con l’avanzare dell’età e dell’esperienza le cose cambiano e un veterinario può arrivare a prendere anche 2 mila euro al mese.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Quanto guadagna un veterinario
(Pixabay)

Quelli che gestiscono un proprio ambulatorio possono arrivare a guadagnare anche 20 mila euro lordi all’anno con una stima di circa 1600 euro al mese. Insomma si capisce bene che i guadagni ci sono ma non sono altissimi come possono essere quelli di altre categorie sanitarie, in un range che varia dai 1500 ai 2000 euro al mese.